Citroën DS3 World Paris, edizioni limitata più chic che mai

Disponibile in soli 15 esemplari

Citroën DS3 World Paris - La personalizzazione è il concetto chiave della gamma DS e ancora una volta il marchio francese ha stupito i suoi appassionati con una versione speciale della sua compatta

Citroën ha presentato da poco la sua nuova DS3 World Paris realizzata in edizione limitata per celebrare la grande apertura del nuovo DS store al centro della capitale francese. Un punto vendita che non poteva di certo mancare nel paese in cui la francesina è nata.

Con questa speciale edizione della compatta lussuosa e chic, Citroën ha preso spunto principalmente dall’architettura Art Deco che rispecchia l’artigianato alla francese. La piccola due porte si presenta in una veste grigio cenere opaca che si abbina perfettamente con i cerchi Trinitario rifiniti in colorazione marrone da 17 pollici con effetto diamantato che si nota anche sugli specchietti retrovisori e sul tetto.

All’interno, l’abitacolo si vuole raffinato con una tappezzeria unica sui sedili che hanno diritto a pelle Nappa marrone Trinitario e cuciture beige a contrasto. Citroën ha deciso di utilizzare la stessa pelle pregiata anche per il poggia braccio centrale, il pomello del cambio e gli inserti presenti sul cruscotto.

Di questa Citroën DS3 World Paris non ce ne sarà per tutti considerando che solamente 15 esemplari verranno costruiti e tutte le unità saranno rese uniche grazie ad una targhetta dedica DS World Paris numerata in stile Burgundy. Questa decorazione in legno sarà inserita anche sul cruscotto e sui pannelli porta.

A livello di motorizzazioni saranno presenti gli stessi propulsori disponibili anche sulla gamma standard della DS3. E’ molto facile scommettere che in futuro il marchio francese realizzi altri edizioni limitate di questo genere per rendere più esclusivi i suoi modelli, nonché più desiderati da parte della nuova clientela.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Giuseppe ha detto:

      Bella, mi pento di aver preso l’Ultra Prestige.
      L’unica pecca della macchina è che se si è più alti di un metro e 80 si viaggia scomodi.

    Articoli correlati