Citroen SpaceTourer e Jumpy: arriva la nuova motorizzazione BlueHDi 140 S&S

Propulsore diesel quattro cilindri 2.0 litri da 145 CV

Citroen SpaceTourer e Jumpy: arriva la nuova motorizzazione BlueHDi 140 S&S

Citroen amplia la gamma delle tre monovolume più spaziose e versatili della gamma, ovvero SpaceTourer, SpaceTourer Business e Jumpy Atlante, con l’introduzione di un nuovo motore diesel della famiglia BlueHDi ed il contemporaneo aggiornamento dell’intera rosa di motorizzazioni alla normativa antinquinamento Euro 6.2d ISC-FCM.

Motore turbodiesel da 2.0 litri che eroga 145 CV

I tre modelli Citroen, che offrono diverse varianti e configurazione di posti, in grado di ospitare da 5 a 9 persone a bordo, accolgono in gamma la motorizzazione 2.0 BlueHDi 140 S&S, disponibile sia col cambio manuale a 6 marce che con l’automatico a 8 rapporti EAT8. Si tratta di un motore turbodiesel quattro cilindri di ultima generazione, con Stop&Start, che eroga una potenza massima di 145 CV a 4.000 giri/minuto. Tale propulsore promette buone prestazioni e consumi ridotti, grazie alla sua efficienza che lo rende particolarmente adatto per i tragitti quotidiani e per le lunghe percorrenze.

Prende il posto del 2.0 BlueHDi 120 e del 2.0 BlueHDi 150

Già ordinabile e con arrivo sul mercato italiano previsto per gennaio 2021 su tutte e tre le monovolume Citroen, questo nuovo propulsore sostituisce i due precedenti motori, il 2.0 BlueHDi 120 S&S con cambio automatico EAT8 e il 2.0 BlueHDi 150 S&S con cambio manuale. Rispetto al primo, aggiunge 20 CV di potenza mentre rispetto al secondo la potenza si riduce di soli 10 CV senza ripercussioni sulle prestazioni e mantenendo un adeguata fluidità di guida. Rispetto ad entrambi però, il nuovo motore 2.0 BlueHDi 140 S&S riduce notevolmente le emissioni di CO2.

Nella gamma altri motori diesel e versioni 100% elettriche

La gamma dei motori diesel si completa con il 1.5 BlueHDi 120 S&S (disponibile su tutte e tre le monovolume) e con il più potente 2.0 BlueHDi 180 S&S con cambio automatico EAT8 (disponibile solo su Citroen SpaceTourer e SpaceTourer Business).

In aggiunta ai motori diesel, la famiglia delle 3 monovolume offre anche la versione 100% elettrica composta da Citroen e-SpaceTourer, Citroen e-SpaceTourer Business e Citroen e-Jumpy Atlante, con motore con potenza da 136 CV e con due diverse capacità della batteria, 50 kWh e 75 kWh, in grado di garantire un’autonomia in ciclo WLTP rispettivamente di 230 km e di 330 km (quest’ultima versione è prevista per il mercato italiano a partire dai primi mesi del 2021).

I prezzi dei tre modelli

Per quanto riguarda i prezzi in Italia dei tre modelli Citroen con la nuova motorizzazione BlueHDi 140, la SpaceTourer è disponibile da 36.850 euro fino a 45.550 euro. La SpaceTourer Business BlueHDi 140 ha invece un range di prezzi compresi tra 35.200 e 44.100 euro. Infine La Citroen Jumpy Atlante va da 32.600 a 34.550 euro.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati