Continental, oltre lo pneumatico: intervista a Francesco Aresi [VIDEO]

Non solo gomme, ma anche altri prodotti per l’auto

Continental, oltre lo pneumatico: intervista a Francesco Aresi [VIDEO]

La specializzazione aiuta a raggiungere l’eccellenza in un dato campo, ma ciò non significa che non si possano sperimentare anche altre vie. Così è anche per Continental, il brand tedesco che sicuramente conoscerete per la sua ormai più che secolare storia nel campo degli pneumatici per auto. L’azienda fu fondata nel 1871 per produrre altri oggetti ed elementi in gomma, quando il concetto di automobile aveva appena iniziato a nascere, quindi sotto questo aspetto potremmo addirittura affermare che la sua attività è dalle origini andata oltre gli pneumatici. Questo concetto, però, è più realistico e recente con le ultime produzioni della casa, proprio l’argomento di cui abbiamo parlato con Francesco Aresi, Head of IAM & Special Vehicles di Continental Italia.

Arrivano i nuovi accessori Continental per l’auto

Già disponibili nei concessionari, Continental ha avviato la produzione e la vendita di nuovi accessori a disposizione della clientela privata. Si tratta di elementi molto variegati, alcuni pensati per un pubblico di professionisti (o comunque di esperti), come le attrezzature per l’officina, i turbocompressori e gli impianti frenanti. Ma i prodotti Continental arrivano anche per il mercato consumer, principalmente con le batterie e le spazzole tergicristalli. Dalla tecnologia AGM fino alle piombo-acido, le batterie Continental sono prodotte pensando sia alle loro performance che alla loro durata. La lunga esperienza nel campo della gomma ha invece creato un importante conoscenza per la realizzazione di spazzole tergicristalli affidabili e durature, alla luce della loro sempre maggior importanza in termini di sicurezza del viaggio.

VDO diventa Continental

Per sottolineare ancora di più questa rinnovata spinta nel campo dell’aftermarket consumer, Continental ha deciso verso la fine dello scorso anno di far passare tutti i prodotti precedentemente commercializzati con il marchio VDO al brand del cavallo rampante di Hannover (simbolo scelto per la prima volta nel 1876 in quanto produttrice di cuscinetti per zoccoli). “I nostri clienti sanno che Continental è un partner forte – ha dichiarato Peter Wagner, Head of OE & Aftermarket Services di Continental – Grazie a una competenza tecnologica completa nei sistemi di assistenza alla guida, una connettività efficiente, un portafoglio di prodotti ampio ed elevati standard di qualità di uno dei più grandi produttori di attrezzature originali al mondo ed è questo know-how che vogliamo sottolineare in futuro grazie al cambio del marchio. Tuttavia, resterà invariato ATE, il nostro Brand di freni premium collaudato e di grande successo. I prodotti non cambieranno a seguito della modifica di marchio: l’originale non cambia. I nostri clienti possono continuare a fare affidamento sulla comprovata qualità premium delle nostre attrezzature originali”.

Leggi altri articoli in Accessori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati