Daimler, cambio al vertice: dal 2019 Dieter Zetsche non sarà più amministratore delegato

Al suo posto l'attuale capo della divisione R&D Ola Kallenius

Dieter Zetsche si prepara a lasciare il posto di ad del Gruppo Daimler e di Mercedes-Benz. A sostituirlo, a partire dal prossimo anno, sarà Ola Kallenius, attuale responsabile delle attività di ricerca e sviluppo del costruttore tedesco.
Daimler, cambio al vertice: dal 2019 Dieter Zetsche non sarà più amministratore delegato

Il prossimo anno Dieter Zetsche lascerà il ruolo di amministratore delegato del Gruppo Daimler. A prendere il suo posto sarà Ola Kallenius, che attualmente ricopre l’incarico di responsabile delle attività di ricerca e sviluppo. Il gruppo automobilistico tedesco che controlla tra gli altri Mercedes si prepara dunque ad un importante cambio dei propri vertici.

L’attuale ad presiederà il consiglio di sorveglianza

Con un po’ d’anticipo, l’annuncio è stato ufficializzato da Daimler in vista della scadenza naturale del mandato del presidente Manfred Bischoff nel 2021. In occasione della prossima assemblea degli azionisti Zetsche sarà proposto come nuovo numero uno del consiglio di sorveglianza di Daimler, abbandonando gli attuali ruoli di presidenza dei consigli di gestione di Daimler e di Mercedes-Benz che ricopre dal 2006.

Zetsche: “Kallenius decisione lungimirante”

Kallenius, entrato nel gruppo tedesco nel 1995, è pronto a prendere la guida del Gruppo Daimler per i prossimi cinque anni. Il suo attuale incarico verrò affidato a Markus Schafer, dal 2014 responsabile delle attività produttive e della supply-chain. Il manager di origine svedese ha ricevuto l’apprezzamento di Zetsche che ha affermato: “In varie posizioni all’interno della Daimler, Ola Kallenius ha guadagnato non solo il mio rispetto, ma anche il riconoscimento dei suoi colleghi in aree molto diverse. Pertanto accolgo con favore il fatto che il Consiglio di sorveglianza abbia preso questa lungimirante decisione“.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Renault vende l’intero pacchetto azionario di Daimler

La Losanga cede l'1,54% tagliando i legami societari col gruppo tedesco
Renault, con un’operazione di “bookbuilding accelerato” riservato a investitori qualificai, ha collocato sul mercato l’intera quota azionaria, pari all’1,54%, detenuta