Fasano, auto in contromano sulla statale si schianta con un’altra vettura: due morti e un ferito [VIDEO]

Un filmato di un'automobilista mostra il tremendo impatto

Fasano, auto in contromano sulla statale si schianta con un’altra vettura: due morti e un ferito [VIDEO]

Tragico incidente stradale questa mattina sulla statale 16 Bari-Brindisi, all’altezza di Fasano, dove un’auto ha imboccato la statale in contromano procedendo per diversi metri prima di schiantarsi frontalmente con un’altra vettura che viaggiava nel corretto senso di marcia. Il drammatico bilancio dell’impatto, che è stato filmato da un’automobilista nel video qui sopra, è di due morti e un ferito.

Due anziani a bordo di una Hyundai in contromano

A perdere la vita sono i due anziani coniugi che viaggiavano a bordo della loro auto, una Hyundai, che aveva imboccato contromano la statale e che è stata travolta da una Mini, sulla quale viaggiava un giovane di 20 anni che è stato trasportato all’ospedale Perrino in codice giallo. Il 20enne, che ha riportato un trauma commotivo e la frattura di una gamba, con la sua vettura si trovava sulla corsia di sorpasso e non è riuscito a fare nulla per evitare il violento impatto con la Hyundai che gli si è presentata davanti. 

Secondo quanto raccontato da alcuni automobilisti, i due anziani a bordo della Hyundai avrebbero imboccato la statale nel senso di marcia contrario già in territorio di Monopoli. Poco prima dell’incidente mortale sono arrivate anche diverse chiamate alle forze dell’ordine da parte di alcuni automobilisti per segnalare quanto stesse accadendo, ed un’auto della polizia stradale era già partita per recarsi sul posto, ma è stato tutto inutile, non c’è stato il tempo per evitare la tragedia.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati