Ferrari: settanta anni di elogio alla volontà [VIDEO]

Partono le celebrazioni

Ferrari 70 anni – Iniziano i festeggiamenti per le settanta primavere della casa di Maranello, dal lontano 12 marzo 1947, quando la prima vettura marchiata con il Cavallino, la 125 S, varcò il cancello della sede storica. Da quanto segnalato, nel corso del 2017, avranno vita una serie di eventi in più di sessanta Paesi
Ferrari: settanta anni di elogio alla volontà [VIDEO]

Il nobile, scrittore e diplomatico, Carlo Dossi, annoverò la volontà come uno dei fattori fondamentali che completano l’ingegno: “fatto per un terzo d’istinto, un terzo di memoria” e per l’ultimo, appunto, di volontà. Il volere che diventa energia, benzina, alimento che nutre la forza di una personalità. In questo caso, soprattutto un sogno. Pensando a quanto ha compiuto Enzo Ferrari, di cui recentemente è stato ricordato anche il 119° anniversario dalla nascita, ritroviamo nelle sue vetture, nella sua fermezza, nella sua ricerca, ognuno di questi fattori.

La storia stessa del Cavallino Rampante è inscindibile dall’intuito granitico di Ferrari. Convinto delle proprie idee, a tal punto da travalicare qualsiasi limite o barriera. Sfatando con semplicità e freddezza il concetto che i sogni possano restare confinati nella fantasia, che le speranze siano antitetiche al sapere e che la passione sia solo una qualità associabile all’amore sentimentale.
Stavolta, invece, sapere e animosità hanno lo stesso peso, la stessa influenza in quella formula chimica che il Drake ha studiato, affinato, condiviso con i suoi collaborati lungo tutta la vita e che ha permesso al marchio Ferrari di diventare uno dei più vincenti e conosciuti nel mondo.

Alla fine sono sempre cuore e mente che convivono in questa alchimia di “istinto, memoria e volontà”. Pensieri e lavoro che, dalla prima 125 S all’attuale 812 Superfast, sono la traduzione di disegni, progetti, ingegneria che insegue la precisione, sino a superarla e renderla eterna. Come durevoli e indimenticabili sono i capolavori; i suoni in strada e su pista dei vari 12, 10 e 8 cilindri con l’emblema del cavallino; le tinte rosse, gialle, nere o multi-cromatiche che sottolineano le forme muscolose o spigolose delle varie vetture.

Settanta anni già compiuti. Tanti, innumerevoli, ancora da percorrere con la certezza di generare nuovo stupore ogni volta che una nuova Rossa esce dagli stabilimenti. Replicando le stesse emozioni presenti in questo filmato celebrativo dell’anniversario. Chissà quanti si rivedono nei due piccoli protagonisti. Chissà quanti riassaporano lo stesso spirito sognatore, che da giovanissimi permette di volare sulla terra o correre velocissimi pur stando fermi in una stanza, giocando con un modellino di 288 GTO, F40 o magari con una replica in scala de LaFerrari Aperta, la stessa notata nel filmato. Spiccherà il sorriso di tantissimi appassionati nei sessanta Paesi, dove sono programmati degli eventi sotto l’egida “Driven by Emotion” di Ferrari. La parola emozione diventa prerogativa di questa festa partita oggi e culminante a settembre nei giorni 9 e 10 a Maranello. Empatia che scuote qualsiasi sentimento, con volontà e passione.

Foto e Video: Ferrari

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati