Hyundai Kona: la variante elettrica dovrebbe esordire al Salone di Ginevra 2018

Vanterebbe di un'utonomia di circa 390 chilometri

Hyundai Kona - La nuova B-SUV, disponibile a breve sul mercato italiano, sarà proposta anche in variante elettrica, che dovrebbe debuttare al Salone di Ginevra 2018.
Hyundai Kona: la variante elettrica dovrebbe esordire al Salone di Ginevra 2018

Presentata a giugno ed esposta al Salone di Francoforte il mese scorso, la Hyundai Kona in versione totalmente elettrica debutterà al Salone di Ginevra, in programma dall’8 al 18 marzo 2018. La casa coreana, al momento della presentazione della nuova B-SUV, confermò la declinazione a zero emissioni, il cui battesimo dovrebbe avvenire alla kermesse elvetica.

La variante elettrica garantirebbe un’autonomia di circa 390 chilometri, quasi 100 chilometri in più erogati dalle unità da 28 kWh della Ioniq. In attesa di conferme ufficiali dai vertici di Hyundai, l’obiettivo di quest’ultima è quello di vendere circa 200mila esemplari di Kona in tutto il mondo, di cui circa 45mila sul mercato coreano.

Il piano della casa coreana prevede il lancio di 15 modelli elettrificati, inclusi ibridi plug-in ed elettrici, ma anche ad idrogeno. Entro il 2020 infatti saranno proposti sul mercato due veicoli a celle a combustibile, con il primo che arriverà il prossimo anno e sarà ispirato alla FE Concept.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati