Lamborghini Aventador SVJ: la progressione da brividi del V12 da 770 CV [VIDEO]

Accelerazione fino a 272 km/h col Launch Control

Un filmato ci mostra l'accelerazione da 0 a 272 km/h della Lamborghini Aventador SVJ sfruttando la funzione del Launch Control, con l'utilizzo di sole 5 marce rispetto alle 7 disponibili dalla trasmissione della supercar del Toro.
Lamborghini Aventador SVJ: la progressione da brividi del V12 da 770 CV [VIDEO]

Lanciata nel 2011, la Lamborghini Aventador è una delle supercar più datate tra quelle in produzione. Tuttavia la Casa di Sant’Agata Bolognese ha saputo come farla rimanere competitiva in questi anni. Oltre ai modelli Coupé e Roadster, la gamma ha accolto diversi versioni come la Aventador S e alcune edizioni in serie limitata tra cui Aventador J, Veneno e Centenario.

Questa sfilza di varianti è stata recentemente arricchita dall’Aventador SVJ, la più potente e veloce di tutte, una versione estrema della supercar di Lamborghini che molto probabilmente rappresenterà il modello che segnerà la fine dell’Aventador.

Da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi

Le componenti esterne dell’Aventador SVJ sono sotto gli occhi di tutti, con appendici votate alle performance, come le tecnologie di aerodinamica attiva sviluppate da Lamborghini. La nuova supercar del Toro è spinta dal potente motore V12 aspirato da 6.5 litri che sviluppa 770 CV e 720 Nm di coppia massima, che permette all’Aventador SVJ di scattare da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi e raggiungere una velocità di punta superiore ai 350 km/h.

Lo sprint col Launch Control

Numeri che sulla carta appaiono impressionanti, ma come si presentano nel mondo reale? Una domanda a cui risponde il video qui sopra di MotorsportMagazine che ha avuto modo di guidare la Lamborghini Aventador SVJ, filmando l’accelerazione durante l’utilizzo del Launch Control per passare da ferma a 272 chilometri orari. Una velocità ancora lontana da quella massima che riesce a toccare, ma che, come vediamo nel filmato, viene raggiunta in pochissimo tempo e utilizzando soltanto 5 delle 7 marce disponibile sul cambio.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati