Mercedes-AMG C43 2022: nuove FOTO SPIA del restyling della sportiva entry-level

Scatti dalla Svezia del prototipo della versione berlina

La nuova Mercedes Classe C, svelata a fine febbraio, attende l’aggiornamento del resto della gamma, comprese le versioni sportive, siglate AMG.

Dopo le prime immagini della C63, ci sono arrivate in redazione delle nuove foto spia del restyling della Mercedes-AMG C43, sportiva entry-level del marchio di Affalterbach, immortalata durante dei collaudi sulla neve nel nord della Svezia, nei pressi del Circolo Polare Artico. La nuova Mercedes-AMG C43 dovrebbe debuttare entro fine anno come model year 2022, con la sorella più potente C63 attesa nella seconda metà dell’anno prossimo. 

Le caratteristiche della berlina

Pur ancora ampiamente coperta dalle classiche pellicole, possiamo notare alcuni elementi della nuova C43 berlina: la griglia Panamericana nella parte anteriore, i grandi dischi dei freni perforati sull’asse anteriore ed i quattro terminali di scarico tondi nel posteriore. Come già visto dalle foto spia della Mercedes-AMG C63, anche in questo caso è probabile l’arrivo di una fascia anteriore più aggressiva.

Per il resto, è ancora presto per avere un’idea precisa delle caratteristiche di questo rinnovato modello, considerando che l’uscita è attesa nella seconda parte del 2021, come MY2022. Anno, in cui, dovrebbe anche raggiungere le strade di tutto il mondo, con l’ingresso sul mercato.

Primi dettagli della familiare AMG

Qualche settimana fa, durante delle sessioni di test sulle strade della Germania, era stata avvistata anche la nuova Mercedes-AMG C43 in versione wagon, ancora ricoperta per intero della pellicola camouflage che ne nasconde i tratti estetici. Tuttavia, seguendo l’impostazione della versione berlina, anche la variante familiare della nuova C43 mostra alcuni dettagli già visibili come la griglia Panamericana sul frontale, i generosi dischi dei freni perforati all’anteriore e i quattro terminali di scarico sportivi di forma rotonda sulla coda. 

Il motore e la trasmissione

Secondo le indiscrezioni, entrambe le vetture adotteranno motori turbo a 4 cilindri, quindi è tempo di dire addio al V8 della C63.
La C43 dovrebbe avere il 2.0 litri turbocompresso di fattura AMG attualmente capace di erogare fino a 416 CV, eclissando i 385 CV del modello attuale, quasi sicuramente affiancato all’unità elettrica per dar vita a un mild hybrid leggero.

È probabile che la C63 sarà dotata dello stesso motore elettrificato ma capace di superare i 500 CV. Entrambi i propulsori avranno a disposizione il cambio automatico a 9 velocità e un sistema di trazione integrale.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati