Mercedes, il futuro è tutto elettrico: solo auto a batterie entro il 2030

Tre nuove architetture per veicoli elettrici debuttano nel 2025

Mercedes, il futuro è tutto elettrico: solo auto a batterie entro il 2030

Mercedes traccia la strada dei prossimi anni, una strada che porta alla completa elettrificazione della gamma entro la fine del decennio. Nel corso della presentazione del nuovo piano industriale focalizzato sull’elettrico, la Casa della Stella a tre punte ha fissato al 2030 la deadline entro il quale proporre solo auto elettriche, su tutti i mercati le cui condizioni lo consentiranno (in primis Europa occidentale e Cina).

Da electric first a electrict only

Con l’inesorabile processo di transizione energetica che procede a ritmo spedito (vedi obiettivi fissati recentemente dall’Europa con il pacchetto “Fir for 55”), anche Mercedes è costretta a correggere il tiro in corsa rivedendo quanto definito nel piano industriale di appena un anno fa. L’approccio “electric first“, col quale Mercedes nel 2020 riservava priorità di progettualità e investimenti alle auto elettriche, appare già superato, pronto a lasciare il posto a una filosofia “electric only“, molto più radicale, dove gli unici modelli ad avere un futuro saranno quelli alimentati dalle batterie. 

2025 punto di svolta

La nuova road map di Mercedes che punta al 2030 passa da una serie di tappe intermedie a partire dall’anno prossimo, quando il marchio della Stella presenzierà ogni segmento di mercato con almeno un modello 100% elettrico. L’altra data fondamentale in questo percorso è il 2025, quando tutti i modelli Mercedes avranno in gamma almeno una versione a zero emissioni e quando il costruttore tedesco lancerà le sue tre nuove architetture che sono progettate esclusivamente per i veicoli elettrici. 

Le tre nuove piattaforme: MB.EA, AMG.EA e VAN.EA

Con un investimento complessivo di oltre 40 miliardi di euro in otto anni (2022-2030), Mercedes darà il via ad una nuova era che ha proprio nelle nuove tre piattaforme BEV il suo fulcro tecnologico. Le tre architetture, sulle quali traslocherà l’intera gamma Mercedes, sono la MB.EA, sulla quale saranno sviluppate le vetture di dimensioni medie e grandi, la AMG.EA, dedicata ai modelli sportivi di Affalterbach, e la VAN.EA, per i veicoli commerciali leggeri. 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati