Monopattini elettrici: dalle luci ai freni, ecco le nuove regole

Tutti dovranno essere a norma entro il 1° gennaio 2024

Monopattini elettrici: dalle luci ai freni, ecco le nuove regole

Sono arrivate nuove regole per la circolazione dei monopattini elettrici, grazie al decreto del Governo dedicato specificatamente a questi mezzi, pubblicato lo scorso 18 agosto. Mentre si attende un’eventuale normativa legata all’obbligo di assicurazione, le novità sono legate soprattutto ai freni, alle luci ed al segnalatore acustico.

Le nuove regole

Entrando nel dettaglio, per poter circolare legalmente, i monopattini elettrici “devono essere dotati di freno su entrambe le ruote” ed il dispositivo frenante “deve essere indipendente per ciascun asse e deve essere tale da agire in maniera pronta ed efficace sulle rispettive ruote”.

Per quanto riguarda le luci, invece, il monopattino deve essere dotato di “indicatori luminosi di svolta, anteriormente di una luce bianca o gialla e posteriormente di una luce rossa”. Questi indicatori devono essere entrambi “a luce fissa, posteriormente di catadiottri rossi e di catadiottri gialli applicati sui lati”. Il segnalatore acustico, invece, deve avere un suono “di intensità tale da essere percepito ad almeno 30 metri di distanza”.

Infine, la potenza nominale del motore elettrico “non deve essere superiore a 0,50 kW” ed i monopattini devono “essere dotati di un regolatore di velocità configurabile in funzione del limite di 6 km/h per le aree pedonali e di 20 km/h negli altri casi”. Ogni monopattino “deve riportare, in apposita etichetta, le indicazioni del carico massimo”.

Tutti a norma entro gennaio 2024

Questa normativa si applicherà obbligatoriamente a tutti i monopattini elettrici nuovi commercializzati in Italia dal 30 settembre 2022, mentre quelli già in circolazione dovranno essere adeguati entro il 1° gennaio 2024.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)