Nissan X-Trail 1.6 DIG-T 163 CV, PRIMO CONTATTO al Crossover Carnival [FOTO e VIDEO]

Obiettivo: efficienza

Nissan X-Trail - A partire da questo mese la Nissan X-Trail è ordinabile anche con il nuovo motore 1.600 DIG-T da 163 CV, già visto anche sulla Qashqai. Un'unità equilibrata e forte, che punta decisamente verso l'abbattimento dei consumi. Siamo stati allo speciale Nissan Crossover Carnival, per testare per la prima volta con mano questa meccanica, insieme a tutta la squadra Nissan al gran completo

Settembre è sempre stato un mese denso di novità e non solo grazie ai saloni. Nissan, per esempio, ha ufficialmente lanciato anche nei concessionari una nuova motorizzazione per il suo SUV di ultima generazione, ovvero l’X-Trail, erede di fatto più della Qashqai+2 più che della variante da cui prende il nome. Stiamo parlando del nuovo turbobenzina da 1.600 cc DIG-T, già visto anche sulla Qashqai, e in grado di garantire una potenza massima di 163 CV e una coppia di 240 Nm. Si tratta di fatto del top di gamma per quanto riguarda le meccaniche a benzina e per celebrarne al meglio l’introduzione Nissan ha organizzato un evento davvero speciale: il Nissan Crossover Carnival.

Svoltosi a ridosso delle Alpi francesi, presso la pista di atterraggio di Megève, il Nissan Crossover Carnival ha voluto non solo presentare alla stampa il nuovo 1.600 per l’X-Trail, ma anche celebrare un segmento di mercato che la casa giapponese ha di fatto portato al successo, quando ormai otto anni fa venne lanciato il primo Qashqai. Da allora i crossover sono diventati una delle categorie maggiormente apprezzate dal grande pubblico, anche in settori economicamente più elevati e raffinati. Sulle montagne francesi abbiamo potuto finalmente metterci al volante dell’emozionante Juke Nismo RS (a sua volta equipaggiata con un motore 1.600 DIG-T, ma con potenza da 218 CV), della Qashqai dotata della stessa unità che fa il suo debutto sulla “sorellona” X-Trail e, infine, la vera grande sorpresa: la Nissan Juke R! Si tratta di un modello unico, seconda versione di un crossover che viene dotato di un cuore ruggente come poche altre volte ci era capitato di vedere. Non c’era una pista a disposizione, quindi non possiamo dire in senso assoluto di aver “provato” il mezzo, ma stiamo parlando di una pantera nera da 600 CV che anche in questo brevissimo periodo, che vi presentiamo nel video di seguito.

La nostra attenzione, però, si è concentrata anche sulla X-Trail e sul suo nuovo 1.600 DIG-T. Dal punto di vista puramente stilistico, naturalmente, non ci sono novità rispetto alla nostra precedente prova (che potete rileggere cliccando qui). Il SUV della casa è stato sviluppato sulla piattaforma CMF sviluppata in collaborazione con Renault e ha puntato a mantenere la tradizione di 4×4 che la gamma ha sempre vantato, spostando però la vettura più verso la Qashqai, diventando di fatto l’erede della variante a sette posti (ormai fuori produzione). Anche esteticamente l’X-Trail in effetti mostra la stretta parentela con il crossover di casa, per quanto le sue dimensioni siano sensibilmente più pronunciate e la sua struttura generale sia nettamente più prominente. Non a caso l’X-Trail è 17 mm più lungo persino della sua precedente generazione, con un passo aumentato di ben 76 mm. Il tutto, ovviamente, alleggerendo la struttura di circa 90 kg, il che lo rende molto più adatto alla vita quotidiana rispetto ad un tempo.

Come detto, la vera novità dell’X-Trail è rappresentata dal debutto della nuova motorizzazione DIG-T. Parliamo prima di tutto della caratteristiche: si tratta di un’unità con una cubatura da 1.600 cc e capace di sviluppare una potenza massima di 163 CV di punta, ad un regime di 5.600 giri al minuto. La coppia, invece, si assesta sui 240 Nm, disponibili in una forbice compresa tra i 2.000 e i 4.000 giri. Al momento verrà fornita solamente con la trasmissione a due ruote motrici, alla quale viene aggiunto di serie il cambio manuale a sei marce. Si tratta di un’aggiunta molto importante nell’offerta dell’X-Trail, che fino ad oggi era ordinabile unicamente con il motore diesel dCi sempre 1.600 da 130 CV. Questa unità è decisamente più potente, pur rispettando la filosofia di downsizing voluta dalla casa giapponese, in linea con l’andamento del mercato. Sull’X-Trail questo motore si comporta in maniera piuttosto equilibrata. Sicuramente non si tratta di un’unità che verrà scelta da chi desidera guidare in maniera particolarmente allegra e spinta, ma del resto la stessa vettura mira a ben altri target di pubblico. Si tratta di un mezzo che punta prima di tutto ad essere tranquillo, forte e decisamente capiente. Secondo i dati ufficiali della casa, il mezzo è così in grado di trainare una massa fino a 1.800 kg. La potenza viene distribuita in maniera abbastanza equilibrata, senza eccessivi sbalzi, per quanto come detto sul finale gli finisce per mancare un pochino di grinta. Naturalmente si tratta di un aspetto di cui tener conto, ma ben si adatta a quello che vuole essere il messo. Un veicolo affidabile, capace di mostrare i muscoli quando serve e, soprattutto comodo, sia per quanto riguarda le condizioni di guida (non manca ovviamente l’intero pacchetto di aiuti Safety Shield) che per ciò che concerne il comfort di bordo. Del resto, il motore DIG-T punta proprio a questo: comfort e soprattutto efficienza. I dati ufficiali della casa sono piuttosto interessanti, soprattutto per quanto riguarda i consumi. Parliamo di una media nel ciclo combinato europeo di 6,2 litri/100 km, con emissioni di CO2 di 145 g/km.

Per quanto riguarda i prezzi, il nuovo benzina DIG-T consentirà di risparmiare qualcosa rispetto al 1.600 dCi. Parliamo di un costo che, a seconda degli allestimenti, vede “ballare” un paio di migliaia di euro tra il costo del 163 CV e quello del 130 CV. Con l’allestimento di base Visia partiamo da 25.600 €, mentre l’Acenta parte da 26.900 €. La versione Acenta Premium viene 29.700 €, mentre la top di gamma Tekna parte da 31.900 €.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati