Nuova Audi A4 e A4 Avant, via agli ordini in Germania

Con la berlina si parte da 30.650 euro

Dopo il debutto ufficiale di fine giugno, la nuova Audi A4 e A4 Avant arrivano sul mercato europeo e partono da casa, in Germania. Chi vorrà la berlina dovrà sborsare 30.650 euro, mentre chi opterà per l'Avant dovrà pagare almeno 32.500 euro
Nuova Audi A4 e A4 Avant, via agli ordini in Germania

Nuova Audi A4 e A4 Avant – Audi ha rilasciato i dettagli sui prezzi della sue nuove A4 e A4 Avant per il mercato tedesco. Svelata verso la fine di giugno, la nuova attesissima generazione del modello compatto premium del marchio di Inogolstadt è ora disponibile su ordinazione in Germania da 30.650 euro, se si opta per la berlina, mentre la versione più pratica Avant parte da 32.500 euro. Con questo prezzo si avrà il motore a benzina turbo 1.4 TFSI a quattro cilindri capace di erogare 150 CV (110 kW) e 250 Nm di coppia.

Coloro che sono disposti a pagare di più potranno potranno vantarsi del 2.0 TFSI che si potrà avere con 190 CV (140 kW) e 320 Nm oppure con 252 CV (185 kW) e 370 Nm di coppia. Sul fronte diesel, c’è un mootre 2.0 TDI da 150 CV (110 kW) e 320 Nm e un più potente 3.0 TDI da 190 CV e 400 Nm di coppia oppure con 218 CV e 400 Nm (295 lb-ft) ed, infine, con 272 CV (200 kW) e 600 Nm. Un A4 g-tron è disponibile solo nella carrozzeria Avant con motore 2.0 TFSI compatibile CNG capace di erogare 170 CV (125 kW) e 270 Nm. Alcune delle caratteristiche più interessanti disponibili sulla nuova Audi A4 comprendono i fari a matrice LED, l’adaptive cruise control (con funzione Stop & Go e traffic jam assist), il sistema audio 3D Bang & Olufsen e l’Audi virtual cockpit.

Audi inizierà le consegne dei modelli questo autunno in Germania, mentre gli altri paesi europei le vedranno poco dopo. L’Audi A4 MY 2017 per il mercato Usa dovrebbe andare in vendita nel marzo del prossimo anno e inizialmente sarà offerta solo con le versioni più potenti del 2.0 TFSI e del 2.0 TDI accoppiati esclusivamente ad un sistema quattro AWD.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati