Nuova Skoda Slavia si mostra nella prima foto ufficiale

Potrebbe condividere i motori con il SUV Kushaq dedicato sempre al mercato indiano

Nuova Skoda Slavia si mostra nella prima foto ufficiale

Skoda ha condiviso nelle scorse ore la prima foto ufficiale che ci mostra in anteprima parte del design della prossima berlina destinata al mercato indiano: la nuova Skoda Slavia. In particolare, l’immagine rivela un prototipo completamente camuffato della vettura.

Questo particolare rivestimento mimetico è stato realizzato dopo che la casa automobilistica ceca ha organizzato un concorso per professionisti del design e designer in erba in India che hanno presentato le loro idee per il camuffamento.

Al concorso hanno partecipato oltre 200 persone ed è stato vinto da Shreyas Karambelker, che si recherà a Praga dove incontrerà il responsabile design di Skoda Oliver Stefani. Karambelker ha disegnato il rivestimento mimetico con colori caldi e motivi di fiori di loto e pavone per rappresentare la cultura indiana. Il design fa riferimento anche a elementi dell’arte del vetro e del cubismo.

Sorgerà sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo VW

Ritornando alla nuova Skoda Slavia, sappiamo che sorgerà sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen e pare avrà delle dimensioni molto simili a quelle della Volkswagen Virtus. Le ultime foto spia hanno rivelato che la nuova berlina per il mercato indiano avrà un frontale con nuovi gruppi ottici e una griglia con barre verticali.

Purtroppo, al momento non sappiamo cosa ci sarà sotto il cofano della nuova Slavia, ma potrebbe condividere i motori con il SUV Kushaq introdotto in India all’inizio di quest’anno. Quest’ultimo viene fornito con un tre cilindri TSI da 1 litro e un quattro cilindri TSI da 1.5 litri con trazione anteriore e trasmissioni manuale e DSG.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati