Porsche 911 GT3 RS 2023: ecco la versione che celebra i 50 anni della Carrera RS 2.7 [FOTO]

La show car è stata personalizzata da GT Model Line e Style Porsche

La Porsche 911 GT3 RS 2023 ha fatto la sua prima apparizione al pubblico del The Quail, A Motorsports Gathering, solo due giorni dopo la sua anteprima mondiale digitale. La show car, personalizzata da GT Model Line e Style Porsche, rende omaggio alla 911 Carrera RS 2.7 del 1972.

Come annunciato da Kjell Gruner – presidente e CEO di Porsche Cars North America, l’auto servirà da ispirazione per una proposta esclusiva firmata Porsche Exclusive Manufaktur a tiratura limitata per i clienti statunitensi.

L’America è la seconda casa della 911 e un tributo speciale esclusivo per gli Stati Uniti è il modo perfetto per celebrare il 50° anniversario della 911 Carrera RS 2.7. Molti di noi hanno idolatrato l’auto originale del 1972. Vogliamo creare un’esperienza speciale che combini opzioni esclusive sulla nuova GT3 RS con un elenco unico di dotazioni da poter abbinare. Insieme, sarà un tributo emozionante e individuale al design RS. Questo è un progetto dal vivo nelle sue fasi iniziali ed è stato creato da appassionati per appassionati come uno sforzo congiunto tra i nostri colleghi di Zuffenhausen, Flacht e il nostro team in America. Le idee e i concetti sono davvero eccitanti e ci stiamo divertendo molto a svilupparli: tutti noi non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli con voi”, ha affermato Gruner.

Porsche 911 GT3 RS 2023 edizione speciale

Presenta uno schema di verniciatura bianco e Python Green

Proprio per la Monterey Car Week, la particolare 911 GT3 RS 2023 in esposizione è ampiamente personalizzato. Rifinita in bianco con inserti in Python Green, l’auto è un diretto riferimento all’iconica configurazione bianca/verde offerta nel 1972 sulla prima 911 RS, nonché una nuova interpretazione di essa.

In questo caso, la carrozzeria è rifinita in bianco non metallico, comprese le prese d’aria laterali verniciate in tinta con la grafica della designazione del modello sui lati e la parte posteriore in Python Green e cerchi in alluminio forgiato in Python Green con strisce bianche.

I fanali posteriori dal design esclusivo enfatizzano il tema verde su bianco, eliminando il colore rosso dai fanali posteriori e dalla terza luce di stop. Infine, le piastre laterali alle estremità sinistra e destra del grande alettone posteriore sono verniciate di bianco con loghi RS in Python Green.

Porsche 911 GT3 RS 2023 edizione speciale

Karl-Heinz Volz, direttore di Exclusive Manufaktur Options, ha dichiarato: “Porsche Exclusive Manufaktur consente ai clienti di personalizzare la propria auto in modo tale che il veicolo sia un riflesso tanto di loro quanto di Porsche. La personalizzazione è una tradizione Porsche che risale al nostro primo modello di produzione, la 356, quando un cliente ha richiesto l’aggiunta di un tergicristallo al lunotto della propria auto. Oggi è un programma di personalizzazione incredibilmente ampio che offre opzioni che vanno da piccole modifiche a vere creazioni una tantum”.

I fari presentano anche un anello gessato in bianco, qualcosa che non è disponibile come optional di fabbrica. La combinazione di colori continua all’interno dell’auto con cuciture abbinate e pannelli di rivestimento in bianco in tinta con l’esterno.

Andreas Preuninger, direttore GT Model Lines di Porsche, ha affermato: “Come appassionato di auto, crescendo le mie pareti erano tappezzate di modelli a cui ero particolarmente affezionato. Una delle più influenti è stata la 911 Carrera RS 2.7. Da bambino mi ha catturato l’immaginazione e ancora oggi mi fa sorridere. Ecco da dove è venuta l’ispirazione stilistica della 996 GT3 RS, che è stato uno dei miei primi progetti in Porsche. A quel tempo, quell’auto sembrava totalmente estrema, quindi i colori che ammiccavano all’antenato avevano un senso. Oggi è un momento molto emozionante per me rendere omaggio al primo modello 911 RS con la nostra 911 GT3 RS più estrema e capace di sempre”.

Porsche 911 GT3 RS 2023 edizione speciale

Sotto il cofano è rimasto il boxer aspirato da 525 CV

Ricordiamo che la Porsche 911 GT3 RS 2023 è la 911 stradale più estrema di sempre. Il suo motore boxer a sei cilindri aspirato da 4 litri genera 525 CV fino a 9000 g/min. L’intera potenza viene scaricata esclusivamente sulle ruote posteriori tramite il cambio automatico a doppia frizione PDK a 7 rapporti. Facendo ampio uso dell’aerodinamica derivata dal motorsport, genera più di 408 kg di carico aerodinamico a 200 km/h e 859 kg di carico aerodinamico a 286 km/h.

Abbiamo di fronte anche la prima 911 GT3 RS con aerodinamica attiva, una caratteristica che viene utilizzata per offrire incredibili livelli di carico aerodinamico, fornire assistenza alla decelerazione creando un freno ad aria e offrendo un sistema di riduzione della resistenza (DRS) capace di riposizionare gli elementi aerodinamici per tagliare la resistenza in determinate condizioni.

Porsche 911 GT3 RS 2023 edizione speciale

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)