Porsche e Volkswagen studiano la possibilità di fusione sotto un unico marchio

Porsche e Volkswagen studiano la possibilità di fusione sotto un unico marchio

Sembra che Porsche Automobil Holding SE stia accantonando l’idea di rilevare il Gruppo Volkswagen e cercando un altro tipo di approccio per formare una sorta di fusione con il Gruppo di Wolfsburg. I due costruttori tedeschi hanno formato un gruppo di lavoro al quartier generale Volkswagen di Wolfsburg per studiare i dettagli di una fusione. Il gruppo di lavoro congiunto Volkswagen-Porsche è composto da rappresentati di entrambi i costruttori, cosí come da consigli di lavoratori e dello stato della Bassa Sassonia, dove il Gruppo Volkswagen è di stanza, il quale possiede un 20% di azioni Volkswagen con potere di veto sulle decisioni strategiche.

Il gruppo di lavoro non ha rilasciato molti dettagli riguardo al piano, ma ha dichiarato che hanno messo per iscritto alcune linee-guida su cui entrambe le parti si trovano d’accordo. I due costruttori formeranno una sola compagnia sutomobilistica con 10 marchi, incluso quello di Porsche, che attualmente opera per proprio conto. Il Gruppo Volkswagen consiste di 9 marchi che includono Audi, Seat, Škoda, Scania, Lamborghini, Bentley, Bugatti, veicoli commerciali Volkswagen, e vetture passeggeri Volkswagen.

Porsche ha accumulato un debito di oltre 9 miliardi di euro acquistando azioni Volkswagen nel suo tentativo di rilevamento del Gruppo. Mantiene un 51% di quota di Volkswagen e aveva all’inizio pianificato di portare tale quota al 75% ma ha ora dovuto accantonare l’obiettivo. Secondo fonti dell’agenzia di stampa Reuters, Porsche inietterà 5 miliardi di euro nella nuova compagnia una volta formata nel 2009 o nel 2010. Non è ancora chiaro se Porsche Autobobil Holding SE continuerà a resterà una compagnia separata.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Mercato auto: segnali incoraggianti

    Presidente ACI: “Eliminare il superbollo per rafforzare la fiducia degli italiani verso le quattro ruote”
    “Il mercato dell’auto mostra finalmente segnali incoraggianti che vanno colti al volo”. Lo dichiara il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo