Rinspeed Etos: una nuova concept a guida autonoma attesa a Las Vegas [IMMAGINI]

Mostrata in occasione del CES 2016

Rinspeed Etos – Attraverso due teaser, la svizzera Rinspeed anticipa la sua nuova concept car. Uno studio di vettura dotata di un sistema di guida autonoma

Le linee appaiono quelle tipiche di una coupé sportiva. Forme dallo stile grintoso che avvolgono interni futuristici, caratterizzati da uno stile essenziale e contenuti tecnologici che esaltano il comfort. Si ricava questo osservando le due immagini proposte da Rinspeed, in attesa di ammirare la sua nuova concept car Etos alla prossima rassegna di Las Vegas.

A proposito di questa concept car, si attendono nuove informazioni in attesa del debutto, indicato per il 6 gennaio prossimo. Questa inoltre, in base a quanto emerso, sarebbe il frutto di una collaborazione tra Rinspeed e altre 25 società tra cui le citate Harting, Borbet, Stahl e Rehau.
In base alle attuali indicazioni, la casa elvetica ha sviluppato un nuovo studio di vettura fornendone un’anticipazione attraverso due teaser focalizzati sull’esterno e l’interno della nuova concept car. Un prototipo atteso alla prossimo appuntamento del CES negli Stati Uniti, che rappresenta per il marchio anche un debutto al di fuori della Svizzera.

Osservando le immagini proposte, si nota lo stile elaborato e grintoso della vettura, che in base a queste indicazioni risulta una coupé con un tetto arricchito da un’ampia superficie vetrata, mentre la zona posteriore assomiglia a una singolare pista di atterraggio per droni, osservando la caratteristica segnaletica orizzontale visibile in prossimità della coda, la stessa tipica di un eliporto. Nell’immagine si vede infatti anche un drone in prossimità della vettura. Particolare anche la forma dei fari posteriori, simili ad archi dalla prospettiva fornita, così come appare elaborata la zona del paraurti.
Dal disegno emergono anche altri dettagli che riguardano lo stile delle fiancate, piuttosto che del cofano anteriore oltre al disegno a stella degli ampi cerchi.

Passando all’interno, il veicolo risulta dotato di un sistema di guida autonoma con volante ribaltabile. Questo studio, inoltre, sembrerebbe sviluppato per favorire il comfort sia dal punto di vista della guida, ma anche sotto l’aspetto visivo e sonoro. L’abitacolo, oltre a componenti dallo stile ricercato, presenta due ampi schermi che esaltano la visione, e un sistema Harman Connected Car sviluppato per fornire “una esperienza infotainment unica”, secondo quanto indicato.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati