Saab potrebbe produrre alcuni ultimi esemplari

A Trollhättan le linee ripartiranno per poche vetture?

Secondo un'indiscrezione, alcuni dipendenti di Saab potrebbero tornare allo stabilimento di Trollhättan per terminare l'assemblaggio di alcune vetture rimaste sulla linea di montaggio da ultimare. Si tratta (pare) di circa 100 esemplari
Saab potrebbe produrre alcuni ultimi esemplari

La produzione nello stabilimento Saab di Trollhättan è ferma dal alcuni mesi e dopo l’istanza di fallimento presentata dalla società durante lo scorso mese di dicembre tutte le nostre e le altrui speranze di vedere un giorno ripartire lo storico impianto sono andate in fumo. Un’indiscrezione, oggi, ci tira su il morale (ma soltanto lievemente): secondo alcune chiacchiere, un gruppo di dipendenti (non sappiamo quanti) sarebbe disposto e desideroso di tornare alla fabbrica svedese per completare le vetture che ancora giacciono, inermi, incomplete, abbandonate come carcasse, sulla linea di montaggio.

Secondo le voci si tratterebbe di un numero davvero esiguo di vetture Saab: appena cento o poco più. Una cifra simbolica, che solo per un attimo potrebbe farci tornare ad immaginare una rinascita per il brand di Trollhättan.

L’anno appena concluso per Saab è stato davvero negativo, a causa dei problemi finanziari che hanno portato a scontri con i lavoratori e con i fornitori. La salvezza, che sembrava aver bussato alle porte della società scandinava, sotto forma di capitali stranieri (prima quelli russi, poi quelli cinesi), se n’è andata di fronte al niet di General Motors, che ancora detiene diritti sulle tecnologie usate da Saab (in virtù del vecchio legame tra le due aziende) e che quindi può ancora decidere, in parte, il futuro dell’ex controllata.

Per ora non è detta l’ultima parola: pare che numerose società siano interessate all’acquisto di Saab. Mentre qualche investitore decide il futuro del marchio, noi siamo piuttosto preoccupati per la sorte dei molti clienti dell’azienda: riuscirà, la quasi-defunta Saab, ad onorare i vincoli di garanzia che ancora la legano a numerosi automobilisti in tutto il pianeta?

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati