Salone di Detroit 2014: Hyundai Genesis, rilasciati i primi teaser della prossima generazione

Molto più lussuosa e tecnologicamente avanzata come non mai

Hyundai Genesis MY 2015 - Prime immagini davvero chiare della seconda generazione della vettura coreana, che promette di fare un notevole passo in avanti nel mondo premium, sia per quanto riguarda i motori che le dotazioni di bordo

La seconda generazione della Hyundai Genesis sta per arrivare e farà il suo grande debutto alla prossima edizione del Salone di Detroit in gennaio. Foto della vettura erano già girate in passato, ma ora abbiamo per la prima volta a disposizione i teaser completi di questa interessantissima coreana, che da quello che possiamo vedere potrà vantare diverse ispirazioni prese dalla concept car HCD-14 Genesis.

In linea di massima sembra proprio che ci dovremo aspettare una nuova generazione sensibilmente più elegante e raffinata rispetto al passato. La nuova Genesis sarà la prima incarnazione di quello che viene definito il linguaggio di design “Fluidic Sculpture 2.0”, che porterà a numerose novità su diversi componenti della vettura. Ad esempio notiamo che la griglia presenta un rinnovato stile single-frame, ispirato al lavoro dell’ex Audi Peter Schreyer, ora capo del settore design della casa coreana. Lo stile tedesco, per molti versi, dovrebbe avere una grande influenza sulla futura produzione del marchio. Lo chassis dovrebbe essere sensibilmente più rigido e ripensato dal punto di vista del bilanciamento del peso, il cui obiettivo è di arrivare il più vicini possibile all’ideale 50:50. Anche a livello tecnologico assisteremo ad un miglioramento netto, sia per la trazione che per la manovrabilità della vettura alle altre velocità. Anche gli interni promettono di essere sensibilmente migliorati, raggiungendo livelli premium molto più alti.

Al momento non sappiamo ancora quali motori potranno trovare posto sotto al cofano della nuova Genesis. Come al solito, però, rumor e indiscrezioni non mancano, per quanto debbano a loro volta essere confermate o meno dalla casa. Ci si aspetta una gamma composta sostanzialmente da unità V6 e V8, probabilmente equipaggiate con un cambio automatico a otto velocità. Potrebbe trovare posto anche il nuovo sistema a trazione integrale della casa, chiamato HTRAC. Novità anche dal punto di vista della sicurezza, con idee dal punto di vista strutturale e tecnologico (si parla di nuove cinture di sicurezza intelligenti con pre-tensionatore automatico).

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati