Shanghai 2015: Fiat Ottimo Cross, è questo il futuro del crossover di FCA?

Basato sulla stessa piattaforma della Giulietta

Al Salone di Shanghai ha fatto il suo debutto anche la nuova concept car Fiat Ottimo Cross, derivata dalla berlina due volumi riservata al mercato cinese e basata sulla medesima piattaforma della Giulietta. Si tratta di un'anticipazione del futuro del Lingotto?

Fiat Ottimo Cross – Si tratta per ora solamente di una concept car, ma la Fiat Ottimo Cross mostrata in questi giorni al Salone di Shanghai è senza dubbio una succosa anticipazione di quanto ci aspetta nel prossimo futuro dal Lingotto. Sono in molti a vedere in questo crossover compatto la futura auto globale che dovrebbe essere costruita da Fiat nei prossimi anni, anche se verosimilmente da un punto di vista stilistico potrebbero esserci ancora dei grossi cambiamenti (occorrerà anche vedere l’impatto sul lungo periodo della 500X in questo senso). Detto ciò questa Ottimo Cross rappresenta una particolare evoluzione della piattaforma C-Evo (la stessa che troviamo alla base della Giulietta, per intenderci) che non mancherà di attirare l’attenzione su di sé.

La Ottimo Cross è naturalmente una diretta parente della Fiat Ottimo, la berlina due volumi prodotta dallo scorso anno in Cina e commercializzata principalmente sul mercato asiatico. Questo particolare modello, però, presenta delle forme e delle innovazioni decisamente più accattivanti, in perfetto stile crossover. Notiamo numerosi cambiamenti sull’anteriore, dove i designer si sono concentrati sui gruppi ottici, sulla griglia e sulle prese d’aria. Sul tetto è impossibile non notare le nuove luci a LED che rimandano in maniera netta ad un potenziale allestimento fuoristrada. Nelle foto notiamo anche gli interni, che con la selleria bicolore acquisisce senza alcun dubbio un fascino particolare e promette anche uno spazio vitale di buon livello.

Al momento non è possibile sapere se la Fiat Ottimo Cross potrà davvero diventare una produzione di serie, men che meno se potrà arrivare in Europa. L’interesse da parte del pubblico cinese pare sia stato molto forte, ma è ancora presto per fare delle valutazioni.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Concept Car

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati