Suzuki: c’è anche lo sport nel DNA del marchio giapponese

Tante partnership: dal Torino calcio all'Italia di rugby

Suzuki: c’è anche lo sport nel DNA del marchio giapponese

Non solo auto per Suzuki, ma c’è anche tanto sport nel DNA della casa giapponese. Sono numerose, infatti, le partnership tra il marchio di Hamamatsu ed il mondo sportivo, a partire dalla sponsorizzazione del Torino calcio da ormai otto anni. Ma anche tanti altri eventi, legati soprattutto al ciclismo ed agli sport sul ghiaccio.

Suzuki ed il Torino calcio

Suzuki è sponsor del club torinese dalla stagione 2013/14 e, negli ultimi otto anni, il logo della casa giapponese è in bella mostra sulle maglie dei calciatori granata, durante le partite di Serie A e Coppa Italia, con anche un’incursione europea qualche anno fa. Inoltre, viene fornito a calciatori, staff e dirigenza il parco auto per effettuare gli spostamenti.

La partnership con il Torino Football Club, inoltre, è anche l’espressione del profondo legame esistente tra Suzuki e la città di Torino. La sede di Suzuki Italia si trova infatti a Robassomero, a Nord del capoluogo piemontese, e l’azienda ha in più occasioni patrocinato e sostenuto manifestazioni sportive, mostre e iniziative culturali sul territorio.

Non solo calcio

Come dicevamo, Suzuki ha molti altri legami con lo sport. Da alcuni anni è partner della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, con Carolina Kostner tra le testimonial, mentre per quanto riguarda il ciclismo, Suzuki è stata scelta dalla federazione in particolare per una condivisione di valori. Gli sportivi sanno bene quanto la volontà e la tenacia siano determinanti per superare i propri limiti e per raggiungere i traguardi più ambiziosi.

L’impegno di chi spinge sui pedali ricorda quello profuso dai tecnici di Hamamatsu quando sono chiamati a studiare nuove tecnologie che permettano a Suzuki di offrire prodotti tecnologici ed efficienti, in grado di rendere migliore la vita dei suoi Clienti e di primeggiare nelle corse, oltre che sul mercato.

L’ultimo accordo sportivo dell’azienda giapponese è arrivata lo scorso febbraio, quando è stato firmato il contratto con la Federazione Italiana Rugby. Il marchio Suzuki è sceso in campo con gli azzurri nel Sei Nazioni 2021 e lo sarà anche per i prossimi appuntamenti dell’Italia.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati