Suzuki Grand Vitara, non ci sarà un’erede

"Il modello è ancora in considerazione", ma...

Suzuki Grand Vitara - La Grand Vitara sta invecchiando ormai e, nonostante le parole di conforto di Suzuki, è molto probabile che il modello verrà accantonato
Suzuki Grand Vitara, non ci sarà un’erede

Suzuki ha praticamente smentito la possibilità di un futuro modello per la Grand Vitara, vettura che ha preso qualche ruga in questi ultimi anni. Parlando ai nostri colleghi di Car Advice, il vice presidente di Suzuki, Toshihiro Suzuki, ha dichiarato che una sostituta della Grand Vitara non dovrebbe arrivare, anche se al momento il modello è “ancora in considerazione.” La terza generazione – arrivata nel 2005 – ha ricevuto un restyling nel 2012, ma a questo modello serve seriamente un’erede per far fronte alla concorrenza e questa eventualità ha poche chances di verificarsi in futuro.

Suzuki non ha ancora svelato nulla sul modello attuale, se verrà accantonato o meno, ma secondo un report trapelato da un magazine inglese del mese scorso, il marchio giapponese dovrebbe fermare la produzione e vendere gli esemplari rimasti invenduti fino a fine 2014, senza piani per un nuovo modello.

Inoltre, ricordiamo che Suzuki ha presentato al Salone di Parigi (aperto fino al 19 di questo mese) la nuova Vitara che dovrebbe sbarcare nei listini già da inizio 2015. Il modello verrà costruito esclusivamente in Ungheria e sarà disponibile con un motore 1.6 litri benzina da 120 CV e 156 N m di coppia insieme ad un propulsore 1.6 litri diesel con la stessa potenza e 320 N m di coppia massima. Il motore a benzina è abbinato ad un cambio manuale standard a cinque rapporti (è disponibile l’automatico sei rapporti come optional), mentre l’unità diesel è accoppiata solo ed esclusivamente ad un manuale sei marce.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    2 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • sergio ha detto:

      Meglio così, il vecchio modello era un vero e proprio”bidone” inaffidabile, motore decisamente sottodimensionato, fragile, inaffidabile, materiali da terzo mondo…..sulla carta sembrava offrire grandi cose …..ridotte, blocco dei differenziali, vero fuoristrada ….. in reltà tutte baggianate teoriche che all’atto pratico non funzionavano affatto, ne su strada, ne in fuoristrada. Ve lo dice uno che c’è cascato e che, se tornasse indietro ….. col cavolo che acquisterebbe sto obbrobrio di trattorino da giardino.

    • marco ha detto:

      Tu proprio nn capisci molto di auto il vecchio vitara è in arrestabile pensa ne ho solo due uno del 2008 e uno acquistato nel 2012…se nn è affidabile quel fuoristrada nn so cosa lo sia probabilmente sei uno che lo usa solo in città per fare un commento tanto insensato

    Articoli correlati