Audi Q3 2021: novità su infotainment e motorizzazioni col debutto del diesel 2.0 TDI da 150 CV [FOTO]

Il SUV tedesco si fa più digitale e più efficiente

Audi Q3 e Q3 Sportback presentano una serie di novità che puntano a dare un ulteriore slancio alla gamma SUV dei Quattro Anelli, che nel 2020 è arrivata a rappresentare ben il 49% delle vendite complessive.

L’aggiornamento su Q3 e Q3 Sportback parte da una maggiore digitalizzazione al suo interno, con l’evoluzione dell’infotainment, e arriva fino ad un incremento dell’efficienza, con l’ingresso a listino di un nuovo motore entry-level della proposta diesel. 

Sistema MIB 3 per un infotainment migliorato

Su Audi Q3, così come sulla versione Sportback, viene introdotta la più recente piattaforma d’infotainment MIB 3, con una potenza di calcolo decisamente superiore al sistema precedente MIB 2+. Oltre ad offrire anche una serie di nuove funzioni Audi Connect, il sistema MIB 3 garantisce anche maggior reattività ai comandi (compresi quelli vocali con le funzioni “Hey Audi” e “Alexa”), gestione della RAM migliorata e aggiornamento gratuito della mappa con maggior frequenza (una volta al mese e non più ogni tre mesi). 

Nuovo motore turbo diesel entry-level: 2.0 TDI da 150 CV e 340 Nm

Le novità non si fermano alla dotazione tecnologica di bordo, ma coinvolgono anche la gamma motorizzazioni, con l’ingresso di un nuovo propulsore turbo diesel che rappresenta la nuova versione d’ingresso della proposta a gasolio. Il nuovo arrivato è il motore 2.0 (35) TDI, dotato solitamente del cambio automatico S tronic, disponibile anche col cambio manuale a 6 marce. Questo propulsore sviluppa 150 CV di potenza a 340 Nm di coppia massima, offrendo alla Q3 la possibilità di accelerare da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi e di toccare i 202 km/h (200 km/h per la Sportback) di velocità massima. Il nuovo 2.0 TDI 150 CV, stando a quanto dichiarato da Audi, offre consumi vicino ai 20 chilometri con un litro di carburante.

Il 2.0 (45) TFSI cresce in potenza passando da 230 a 245 CV

Un ulteriore upgrade relativo ai propulsori è riservato al motore turbo benzina più potente della gamma. Il 2.0 (45) TFSI, abbinato al cambio automatico S tronic e alla trazione integrale, cresce di 15 CV e 20 Nm, passando così dai precedenti 230 CV e 350 Nm agli attuali 245 CV e 370 Nm. Un incremento di potenza affiancato dall’efficienza termica garantito dalla presenza del filtro antiparticolato e del collettore di scarico integrato nella testata. 

Prezzi da 36.000 per l’entry-level diesel

Per quanto riguarda i prezzi, l’Audi Q3 2.0 (35) TDI 150 CV viene proposta a partire da 36.000 euro, che salgono a 39.750 euro per la versione Sportback. L’Audi Q3 2.0 (45) TFSI quattro S tronic 245 CV parte da 45.450 euro, mentre la variante Sportback da 49.100 euro. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati