Audi RS6: la DRAG RACE tra le 4 generazioni della SW sportiva è servita [VIDEO]

Una bellissima sfida tra generazioni di RS6 a confronto

Audi RS6: la DRAG RACE tra le 4 generazioni della SW sportiva è servita [VIDEO]

Fin dal suo debutto nel lontano 2002, l’Audi RS6 è stata una vera e propria rivelazione. Un’auto capace di assicurare prestazioni sportive (già dalla prima generazione al passo con alcune Porsche ad esempio) fino a diventare una vera e propria icona nel sue segmento, un “must-have” per chiunque desideri un vero e propio missile da strada ma al tempo stesso capace di assicurare tutti gli agi e i comfort di una vettura pensata per la famiglia. 

Audi RS6: la sfida generazionale 

Ringraziamo ancora una volta il grandissimo Matt Watson e il canale di CarWow di Youtube per questi interessantissimi video, capaci di tenerci letteralmente attaccati allo smartphone o al nostro monitor. Procediamo però con ordine ad elencare tutte le versioni e le relative specifiche tecniche. 

Audi RS6 2021 C8: l’ultima generazione, la più sofisticata, spinta da un V8 4.0 litri biturbo da 600 CV e 800 Nm di coppia, migliorata dal punto di vista della dinamica di guida con asse posteriore sterzante, barre antirollio attive e molte altre soluzioni tecnologiche. Le prestazioni sono davvero importanti con uno 0-100 km/h coperto in soli 3,5 secondi e una velocità massima di 306 km/h. 

Audi RS6 2013 C7: la prima versione dotata del nuovo 4.0 V8 biturbo twin-scroll, con ben 560 CV e 700 Nm di coppia massima ma con l’ultima versione RS Performance sui raggiungono i 605 CV e 705 Nm di coppia massima, così da farla scattare sullo 0-100 km/h in soli 3,7 secondi, fino ad una velocità massima di 280 km/h. 

Audi RS6 2008 C6: ha debuttato con lei il mitico 5.0 V10 aspirato da ben 580 CV e 650 Nm di coppia, anche in questo caso abbinata ad una trasmissione automatica che le consentiva di staccare lo 0-100 km/h in soli 4,4 secondi per una velocità massima limitata a soli 250 km/h. Il peso si fermava a 1.980 kg. 

Audi RS6 2002 C5: la prima che diede inizio alla famiglia delle RS6, un’auto decisamente molto avanti per il tempo, soprattutto dal punto di vista ingegneristico. Era dotata di un 4.2 V8 aspirato da 450 CV e 560 Nm di coppia, ma c’era anche una versione “Plus” che arrivava fino a 480 CV. Staccava lo 0-100 km/h in soli 4,7 secondi fino ad una velocità massima limitata a 250 km/h. Il peso complessivo è di 1.855 kg. 

Gustatevi la raga e scoprite quanta differenza c’è a seconda delle generazioni di veicoli. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati