Audi RS7 Sportback: la sportiva in pista al Nurburgring [FOTO SPIA]

La nuova RS7 Sportback dovrebbe essere anche ibrida

La nuova Audi RS7 Sportback prosegue i suoi test, questa volta sul tracciato del Nurburgring. La vettura dei Quattro Anelli avrà delle novità dal punto di vista estetico, ma soprattutto sotto il cofano, con una probabile versione ibrida.

L’Audi RS7 Sportback prosegue le sue prove, questa volta in pista al Nurburgring, dopo avervi proposto a fine 2017 alcuni scatti di un muletto impegnato su strada. La vettura dei Quattro Anelli avrà delle novità dal punto di vista estetico, ma soprattutto sotto il cofano, dove potrebbe arrivare anche una versione ibrida, con una potenza complessiva attorno ai 700 cavalli.

Nuova Audi RS7 Sportback: l’estetica

La sportiva tedesca presenterà degli aggiornamenti al paraurti anteriore, con prese d’aria più larghe, l’inserto a nido d’ape sulla griglia anteriore, i fari affilati ed una configurazione aerodinamica più pronunciata. I fari LED anteriori saranno di serie, mentre lateralmente si possono notare parafanghi più pronunciati, minigonne più aggressive ed una linea stile coupé.

I motori della nuova Audi RS7 Sportback

La nuova generazione dell’Audi RS7 Sportback sarà spinta dal V8 bi-turbo da 4.0 litri, con una potenza di circa 650 cavalli, cioè circa un centinaio in più, rispetto agli attuali 560 della versione standard (605 CV per la versione Performance). La novità principale, però, è il probabile arrivo anche di una versione ibrida, con una potenza massima attorno ai 700 cavalli, diventando il primo modello ibrido plug-in ad alte prestazioni della vettura dei Quattro Anelli. La nuova RS7 Sportback potrebbe essere legata unicamente a una trasmissione S-tronic otto rapporti e a un tipo di trazione quattro.

L’Audi RS7 Sportback ed il propulsore ibrido

L’impianto dovrebbe essere simile a quello della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid, con una parte elettrica alimentata da un pacco batterie agli ioni di litio e da circa 150 cavalli di spinta, da sommare a quelli forniti dal motore tradizionale. Si tratterebbe sempre di un propulsore V8 bi-turbo da 4.0 litri, in grado di offrire 550 cavalli.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati