Audi SQ5 Sportback TDI: arriva a giugno, da 85.300 euro [FOTO]

È spinta dal motore diesel mild-hybrid da 341 CV

La gamma dell’Audi Q5 Sportback si arricchisce di una nuova variante ad alta sportiva, la top di gamma SQ5 Sportback. Spinta dal motore diesel mild-hybrid da 341 CV, arriverà nelle concessionarie italiane il prossimo giugno, a partire da 83.500 euro.

Le caratteristiche ed il design

C’è qualche elemento più sportivo, anche a livello estetico, rispetto alla classica Q5. Il paraurti anteriore è contraddistinto da due ampie prese d’aria corredate d’inserti decorativi trapezoidali, mentre il single frame prevede una griglia specifica a nido d’ape.

Posteriormente, i protagonisti del design sono l’estrattore e i quattro terminali di scarico cromati a sezione ovale. Le calotte dei retrovisori esterni sono in look alluminio.

Look sportivo per gli interni

La caratterizzazione sportiva all’insegno del combinazione cromatica nero/grigio è evidente negli interni della SQ5 Sportback con le soglie battitacco in alluminio illuminate e con logo S, i sedili sportivi regolabili elettricamente (anche con funzione massaggio e ventilazione in optional) che possono essere rivestiti scegliendo tra tre opzioni con cuciture a contrasto e la plancia in alluminio spazzolato (a richiesta anche in carbonio).

Motore a gasolio mild-hybrid da 341 CV

Sotto il cofano dell’Audi SQ5 Sportback troviamo il motore diesel sei cilindri TDI da 3.0 litri, affiancato dal sistema mild-hybrid a 48 Volt, che sviluppa una potenza di 341 CV e una coppia massima di 700 Nm. Affiancato dal cambio automatico tiptronic a 8 marce e dalla trazione integrale, la SQ5 Sportback è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, mentre la velocità massima (limitata elettronicamente) è di 250 chilometri orari. Il motore 3.0 TDI, pur mantenendo la tradizionale architettura V6, ha ottenuto una serie di accorgimenti che ne hanno migliorato l’efficienza, come ad esempio i nuovi pistoni in acciaio forgiato e il nuovo refrigeratore acqua-aria che aziona l’intercooler. 

30 mm più vicina a terra

Grazie anche alla presenza di sospensioni indipendenti multilink a cinque braccia e ammortizzatori a controllo elettrico, l’Audi SQ5 Sportback ha un assetto ribassato di 30 mm. La vettura dispone di cerchi da 20 pollici di serie, da 21 pollici disponibili in optional, ed impianto frenante con dischi da 375 mm e pinze a sei pistoncini all’anteriore.

Sei modalità di guida, sette con le sospensioni pneumatiche

A bordo troviamo l’Audi Drive Select che permette di regolare il livello di smorzamento delle sospensioni, oltre al differenziale sportivo (a richiesta) e alla risposta di motore, cambio e sterzo. Sono sei le modalità di guida disponibili sulla SQ5 Sportback, alla quale se ne aggiunge una settima (Allroad) se si scelgono le sospensioni pneumatiche, capaci di regolare l’altezza da terra del SUV a seconda delle necessità.

Due allestimenti

L’Audi SQ5 Sportback TDI è proposta nelle versioni standard e sport attitude. Quest’ultima può contare di serie su dotazioni di pregio aggiuntive quali il tetto panoramico apribile in vetro, i sedili posteriori plus, il pacchetto luci ambiente plus, l’Audi sound system e la chiave comfort con sbloccaggio del portellone mediante sensori e antifurto.

Uscita e prezzi

Come dicevamo, questo modello è atteso nelle concessionarie italiane nel corso del prossimo mese di giugno. Il listino prezzi italiano partirà da 85.300 euro, salendo a 88.400 euro per la configurazione sport attitude.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati