Ferrari F12berlinetta by Oakley Design

Il lato oscuro della nuova GT modenese

Il nuovo V12 del Cavallino Rampante passa nelle mani di molti tuner in questo periodo. Dopo Novitec Rosso e Wheelsandmore, la F12berlinetta viene rivista da Oakley Design

La F12berlinetta è la Ferrari stradale più potente e più veloce di sempre sebbene il suo primato le verrà preso a breve dall’erede della Enzo, la F70, che farà il suo debutto ufficiale in anteprima mondiale durante il Salone di Ginevra 2013 che si terrà il prossimo marzo.

Così come la 599 GTB Fiorano prima di lei, questa grande GT italiana che porta il marchio del Cavallino Rampante sul frontale viene presa d’assalto da numerosi elaboratori di auto esclusive in questo periodo e ciò nonostante le consegne siano iniziate da poco. Oggi, è lo specialista Oakley Design che rivede il look della F12.

Lo stesso elaboratore si era già occupato della Ferrari 458 Italia e della Lamborghini Aventador LP700-4, grande rivale della Berlinetta. Quest’ultima è per il momento esente di tuning motoristico. Oakley si è accontentato di rivedere alcuni elementi stilistici e aerodinamici come lo spoiler anteriore in carbonio, le prese d’aria laterali sul cofano motore e l’appendice centrale.

Inoltre con i suoi cerchi in lega di colore nero e il suo diffusore dello stesso colore, la combinazione rosso/nero rende il carattere di questa GT modenese più inquietante di prima. Questo per quanto riguarda il primo step. Il secondo riguarderà le migliorie a livello del V12 6.3 da 740 cv e 690 Nm di coppia.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati