Frank Stephenson crea la sua vettura preferita per GTA V [VIDEO]

Frankenstein nasce da sei modelli diversi: Maserati MC12, McLaren P1, Ford Escort Cosworth, Ferrari F430, Ferrari FXX e Mini Cooper

Frank Stephenson crea la sua vettura preferita per GTA V [VIDEO]

Frank Stephenson è senza dubbio uno dei nomi più famosi fra i designer del settore automobilistico. Dopo aver aperto un proprio canale YouTube in cui spiega nello specifico come ha ideato ogni progetto sviluppato fino ad ora, Stephenson ha deciso di creare il veicolo dei suoi sogni per GTA V.

Parlando del design delle vetture presenti all’interno del famoso gioco di Rockstar Games, Frank Stephenson afferma che spesso sono due auto reali che sono state unite per creare un veicolo abbastanza distinto da evitare che lo sviluppatore venga citato in giudizio dai produttori.

Frank Stephenson Frankenstein GTA V

Ecco i sei modelli da cui il designer è partito

Per creare la sua vettura dei sogni per GTA V, il designer si espirato a ben sei modelli creati da lui in passato: Maserati MC12, McLaren P1, Ford Escort Cosworth, Ferrari F430, Ferrari FXX e Mini Cooper.

Il processo di sviluppo inizia con un primo bozzetto del profilo laterale del veicolo su un pezzo di carta. Una volta completato, Stephenson inizia a sviluppare il modello in 3D. Alla fine, il progetto viene soprannominato Frankenstein ed è decisamente accattivante.

Frank Stephenson Frankenstein GTA V

Presenta delle dimensioni molto simili a quelle della Maserati MC12 e un frontale che rappresenta un mix fra MC12 ed F430. Il profilo laterale e la forma dell’abitacolo, invece, somigliano molto alle McLaren P1 e 12C.

Il retro condivide alcune componenti con la FXX, inclusi gli spoiler, i piccoli fari e i terminali di scarico. È possibile scoprire maggiori informazioni sul progetto di Frank Stephenson cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente ad inizio articolo.

Frank Stephenson Frankenstein GTA V

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati