Mercedes Classe C: arriverà la versione elettrica, ma nel 2024

Sarà basata sulla nuova piattaforma MMA

Mercedes Classe C: arriverà la versione elettrica, ma nel 2024

Tre giorni fa ha debuttato la nuova generazione della Mercedes Classe C, con motorizzazioni ibride e plug-in. La casa della Stella, tuttavia, sta lavorando anche ad una versione 100% elettrica di questo modello, anche se servirà ancora un po’ di tempo prima di vederla in questa veste. Si parla del 2024 come data probabile per il debutto.

Basata su una nuova piattaforma

Questo modello, inoltre, sarà basato su una piattaforma tutta nuova, denominata MMA, e quindi diversa da quella dove sono realizzate le attuali Classe C e Classe S. È quanto è stato riportato da Autocar e, secondo quanto dichiarato da Markus Schafer, questa piattaforma ospiterà tutti i prossimi veicoli elettrici compatti e medi del marchio tedesco, appunto a partire dal 2024.

“Questa nuova proposta risponde alla domanda attuale della clientela – le parole del CEO di Mercedes, al magazine britannico – Stiamo cercando di offrire una serie di veicoli elettrici come EQA, EQB, EQC e, nei prossimi mesi, anche EQS e EQE. E ci espanderemo”.

Un nome da trovare

Come si chiamerà la Classe C elettrica? Seguendo la nomenclatura utilizzata dalla casa della Stella dovrebbe essere EQC, però esiste già ed è il nome del primo SUV a zero emissioni del marchio.

Di conseguenza, Mercedes dovrà trovare un altro nome per questo modello. Dovrà farlo nei prossimi tre anni, visto che il debutto, come dicevamo, dovrebbe avvenire nel 2024. Prima di allora, arriveranno nuove indiscrezioni ed informazioni, legate anche alla parte tecnica, sulla quale per ora c’è grande silenzio.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati