Nissan GT-R 50esimo Anniversario: 565 CV per l’edizione speciale

Nissan GT-R 50th Anniversary Edition debutta a New York con la GT-R NISMO e la 370z

Nissan presenta la versione celebrativa della Nissan GT-R 2019 50esimo anniversario al salone di New York, al suo fianco la sorella Nissan GT-R NISMO e la Nissan 370Z 50th Anniversary Edition 2020

Nissan presenta la versione celebrativa della GT-R chiamata 50esimo Anniversario e sceglie il palcoscenico del salone di New York per presentarla al pubblico, insieme alla sorella Nissan GT-R NISMO, di cui abbiamo già parlato in questo articolo, e alla Nissan 370Z 50th Anniversary Edition 2020.

Tre colori per la carrozzeria

La Nissan GT-R 2019 50esimo Anniversario sarà disponibile in tre diversi colori speciali per la carrozzeria con una trama bicolore e le livree che prenderanno spunto dalle Nissan GT-R GT3, impegnate nei campionati Gran Turismo di tutto il mondo.

Data di uscita

La Nissan GT-R 50esimo Anniversario sarà disponibile su tutti i mercati, asiatici ed europei a partire dal 2020 e potrà essere personalizzata grazie a tre diversi allestimenti: GT-R Premium, GT-R Track Edition e GT-R NISMO, senza contare che più avanti saranno disponibili anche le versioni Pure, Prestige e Black.

Allestimenti e interni

All’interno dell’abitacolo trovano posto i sedili a guscio avvolgenti per le spalle e per i fianchi del pilota-guidatore che comprime scapole e anche, per trattenere il driver nelle curve più veloci e farlo sentire un tutt’uno con l’auto. Per quanto riguarda la tecnologia di bordo la plancia integra navigatore e comandi audio oltre al touch-screen da 8 pollici.

I motori

Ora il capitolo più interessante e succulento per gli amanti delle quattro ruote. Sotto al cofano scalpita il motore twin-turbo V6 24 valvole da 3,8 litri e 565 CV, abbinato al cambio a doppia frizione a 6 rapporti. Il ruggito roco tipico della Nissan GT-R che proviene dagli scarichi è, infine, assicurato dal silenziatore in titanio.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati