Nissan Leaf: superati i volumi di produzione del modello Bluebird

Leaf ha superato i volumi di produzione del modello Bluebird nello stabilimento di Sunderland.

Nissan Leaf: superati i volumi di produzione del modello Bluebird

Nissan prosegue la sua corsa verso la decarbonizzazione con la produzione di Nissan Leaf, modello 100% elettrico, che taglia un nuovo traguardo. Infatti, Leaf ha superato i volumi di produzione del modello Bluebird nello stabilimento di Sunderland.

In totale sono state prodotte 187.178 Bluebird, mentre sono ben 195.380 le unità di Leaf uscite dalle linee di produzione di Sunderland dal lancio ad oggi. A distanza di 35 anni, gli enormi progressi sul fronte della tecnologia manifatturiera hanno ridotto notevolmente i tempi di realizzazione della singola vettura, passando dalle 22 ore necessarie per produrre una Bluebird alle sole 10 ore per produrre una Nissan Leaf.

Alan Johnson, Vice President Manufacturing presso l’impianto Nissan di Sunderland, ha dichiarato: “La Bluebird è stato un modello iconico per la nostra fabbrica e richiama alla mente cari ricordi in tutti gli appassionati di Nissan. Il fatto che il numero di Leaf prodotte abbia superato quello delle Bluebird dimostra gli enormi passi avanti compiuti in termini di innovazione, capacità e processi produttivi nel nostro viaggio verso l’elettrificazione. Il sorpasso di Leaf su Bluebird è una pietra miliare, ma ce ne saranno molte altre per il team di Sunderland, man mano che la gamma di EV si amplierà ulteriormente”.

Negli ultimi dieci anni, Leaf si è aggiudicata prestigiosi titoli in tutto il mondo, fra cui quello di “European Car of the Year” nel 2011, “World Car of the Year” nel 2011 e “Car of the Year Japan” nel 2011 e 2012. Oggi il numero di Leaf in circolazione sulle strade di tutto il mondo ha superato il mezzo milione.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati