Nissan Z Proto approda negli Stati Uniti: servizio fotografico con Larry Chen [VIDEO]

Patinato fotoshooting per la nuova sportiva giapponese

Nissan Z Proto approda negli Stati Uniti: servizio fotografico con Larry Chen [VIDEO]

La Nissan Z Proto è sbarcata negli Stati Uniti dove è stata recentemente protagonista di un servizio fotografico del fotografo Larry Chen.

Gli scatti tra le luci di Los Angeles

Il video qui sopra ci mostra il dietro le quinte del fotoshooting con la Nissan Z Proto immortalata in diversi posti di Los Angeles, sia di giorno che di notte, con la sua luccicante livrea gialla a farla risaltare in ogni tipologia di contesto ambientale e urbano nel quale venisse collocata. Oltre a immortalare la Z Proto nel centro di Los Angeles, Chen ha portato la nuova sportiva giapponese anche su alcune strade extra-urbane dove sembra essere nel suo habitat naturale. Se non sei stato conquistato dal design della Nissan Z Proto quando è stata svelata per la prima volta, gli scatti di Chen potrebbero essere quelli giusti per convincerti del contrario. 

Ispirazione dal passato della famiglia Z

Le forme della nuova Nissan Z Proto, che è ancora una concept car, traggono ispirazione da alcuni dei modelli più iconici della gamma Z, tra cui 240Z, 280Z e 300ZX. Mentre Nissan si impegna a tenere alto il riserbo sui dettagli del modello di serie, sappiamo che in ogni caso la Z Proto è destinata a raggiungere la produzione dando vita a un modello di serie. 

Aspettando la versione di serie, forse con un V6 biturbo

Quando la nuova sportiva Z di Nissan arriverà sul mercato dovrebbe presentarsi con un motore V6 biturbo, che potrebbe essere lo stesso sei cilindri da 3.0 litri della Infiniti Q60 Red Sport 400, sulla quale sviluppa 400 CV di potenza e 474 Nm di coppia massima. Se così dovesse essere si tratterebbe di una sostanziosa maggiorazione rispetto alla potenza della Nissan 370Z che è equipaggiata con un motore da 332 CV e 366 Nm di coppia. 

Credit video: Youtube / Hoonigan AutoFocus

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati