Pesce d’aprile 2021: dal cambio nome di Volkswagen alla Dacia Duster nello spazio

C'è anche la Porsche arrugginita di serie

Pesce d’aprile 2021: dal cambio nome di Volkswagen alla Dacia Duster nello spazio

Anche quest’anno il pesce d’aprile in salsa automobilistica ha dato possibilità alle Case di dare sfogo alla creatività, con trovate più o meno originali e divertenti, nascoste spesso dietro clamorose “breaking news”.

Qualcuna più credibile di altre, ma tutte comunque capaci di strappare un sorriso in questo particolare giorno del 1° aprile, nel quale annunci e notizie in giro per il web vanno guardati con un pizzico di sospetto e diffidenza in più. Diverse Case automobilistiche si sono dunque sbizzarrite. Vediamo qui di seguito alcuni dei “pesci d’aprile” ideati dai costruttori. 

Dacia

Il pesce d’aprile di Dacia ha per protagonista la Duster, che ha intrapreso un insolito viaggio verso lo spazio e per l’occasione è stata ribattezzata DuStar. Una missione spaziale in stile Nasa ricreata nel video qui sopra, che racconta il lancio dello spazio della Dacia Duster, realizzato probabilmente utilizzando un modellino e sfruttando il green screen per le ambientazioni “spaziali” attorno alla vettura. Un’idea che ricorda il lancio nello spazio, quello però reale, della Tesla Roadster

Volkswagen

Uno dei pesci d’aprile “automobilistici” che ha avuto una maggior parvenza di veridicità, almeno fin quando è stato svelato, è quello di Volkswagen, di cui abbiamo scritto nei giorni scorsi. La Casa tedesca aveva annunciato, con tanto di comunicato ufficiale, che la divisione auto elettriche di Volkswagen USA si sarebbe chiamata Voltswagen, utilizzando il richiamo “Volt” nel nome per sottolineare ulteriormente l’impegno del costruttore sulla mobilità elettrica. 

Porsche

Dedicato agli amanti della auto storiche e delle vetture “vissute” è il pesce d’aprile di Porsche, che per l’occasione si è inventata il lancio di una particolare personalizzazione estetica, la “Patina Paint” per le 911 classiche. Ovvero un’inedita vernice che ricrea sulla Porsche nuova gli effetti estetici dell’ossidazione, con una vettura che uscirebbe dalla fabbrica con già ben evidenti i segni della ruggine.

Skoda 

Il pesce d’aprile di Skoda annuncia invece l’aggiunta dell’autotune sull’impianto audio delle vetture del marchio ceco. L’autotune è un sistema computerizzato che consente di livellare la voce dei cantanti, a volte rendendola particolarmente metallica e distorta, per portarla alla nota corretta. Strumento utile per chi canta in auto stonando, il sistema In Tune di Skoda sarebbe in grado, se fosse vero, di registrare la voce di chi canta correggendola in tempo reale.

Bentley

Chi di noi vedendo le targhe rotanti dell’auto di James Bond non ha pensato alla vettura che con lo stesso meccanismo dà la possibilità di fare il caffè a bordo? Lo ha fatto Bentley che nel suo pesce d’aprile di quest’anno ci propone il display dell’infotainment che ruota per svelare una macchina del caffè che permetterebbe di prepararsi un espresso ogni volta che se ne ha voglia.  

Alfa Romeo

Pesce d’aprile da “influencer” per Alfa Romeo che propone degli innovativi finestrini laterali che si colorano riproducendo i filtri di Instagram. In questo modo sarebbe possibile godersi dei paesaggi “abbelliti” dai noti filtri utilizzati per le foto su Instagram, con la possibilità di cambiare il tipo di filtro da impostare sul finestrino attraverso il sistema d’infotainment. 

BMW

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da BMW (@bmw)

BMW punta sull’efficienza spietata, annunciando un futuro più sostenibile e una nuova esperienza di guida con l’eliminazione di una delle funzionalità più importanti di un’auto, quella relativa agli indicatori di direzione. Un pesce d’aprile quello dell’Elica che lascia poche possibilità di “abboccare”, considerando che non è possibile privare una vettura di una funzione determinante per la sicurezza stradale, come quella che ne segnala la svolta agli altri utenti della strada. 

Mercedes

Per il 1° aprile Mercedes ha annunciato il lancio della fragranza First Edition Novel, che ricrea l’odore dei vecchi libri. Nonostante gli sforzi d’immaginazione, rimane comunque un mistero il legame tra la Casa della Stella a tre punte e il profumo della carta emanato da un’enciclopedia datata.  

Caterham

Decisamente particolare è la scherzosa proposta di Caterham che lancia la sua vaselina per aiutare i suoi clienti a entrare ed uscire dall’abitacolo piuttosto stretto della sua Seven. Il lubrificante ufficiale, chiamato Seven Lube, permetterebbe, di “scivolare facilmente nella propria Seven anche col tetto chiuso, con una piccolissima dose sui vestiti”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati