Pirelli monta le sue gomme su un terzo delle auto elettriche presenti al Salone di Monaco 2021

P Zero, Cinturato e Scorpion protagoniste

Pirelli monta le sue gomme su un terzo delle auto elettriche presenti al Salone di Monaco 2021

Sono quasi una su tre (29%) le auto elettriche presenti al Salone di Monaco 2021 che hanno scelto i pneumatici Pirelli ed in particolare quelli delle linee P Zero e Scorpion. Presenti su alcuni modelli di auto anche con la tecnologia Elect dedicata ai veicoli a zero o a basse emissioni, completano la serie di pneumatici Pirelli in esposizione all’IAA Mobility anche i nuovi Pirelli Cinturato P7 sulle vetture ibride BMW 320e e BMW Serie 3.

Le tante auto gommate Pirelli all’IAA Mobility

I Pirelli P Zero Elect sono stati scelti per equipaggiare modelli come Porsche Taycan, Ford Mustang Mach-E GT, Polestar 1, BMW iX oltre alla nuova Mercedes EQE, tutte esposte in alcune piazze della città di Monaco. Gli stessi pneumatici della P lunga sono montati anche sulle concept car Audi Grandsphere e Mercedes EQG, a cui si aggiungono le nuove Mercedes EQB e Ford Mustang Mach-E 4X. I modelli della famiglia Scorpion di Pirelli, pneumatici progettati per SUV e crossover, equipaggia altre novità esposte a Monaco, fra cui Volkswagen ID.4 GTX e ID.5 GTX, Volvo XC90 plug-in ibrida, Jaguar EV400 AWD e il concept Mercedes EQCc 400 4Matic AMG Line. 

Elect: più autonomia, silenzio e grip

Per quanto riguarda i pneumatici Pirelli Elect, si tratta di gomme caratterizzate da un pacchetto di tecnologie specifico per auto elettriche e ibride plug-in: bassa resistenza al rotolamento per incrementare l’autonomia, basso rumore di rotolamento per garantire un ottimo comfort, grip immediato per le sollecitazioni della trasmissione in fase di partenza e struttura adatta per supportare il peso del veicolo a batterie. 

Primi pneumatici con certificazione FSC

Altra novità in anteprima al Salone di Monaco sono i primi pneumatici al mondo certificati Forese Stewardship Council (FSC), i Pirelli P Zero che contengono gomma naturale e rayon certificati FSC montati sulla nuova BMW iX5 Hydrogen e sulla BMW X5 xDrive45e Plug-In Hybrid. La certificazione di gestione forestale FSC conferma che le piantagioni sono gestite in modo da preservare la diversità biologica e apportare benefici alla vita delle comunità locali e dei lavoratori, assicurando al contempo la sostenibilità economica. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati