Renault Kangoo 2021: a luglio, anche elettrico. Scopri gli interni in VIDEO

Per ora disponibile con motori benzina e diesel

La nuova generazione della Renault Kangoo, presentata lo scorso novembre, arriverà sul mercato italiano il prossimo mese di luglio, mentre dal 2022 arriverà anche la versione 100% elettrica. La casa della Losanga ha completato le informazioni sul rinnovato multispazio, parlando anche delle motorizzazioni benzina e diesel disponibili.

Nuovo design e nuovo frontale

Venduto in oltre 4 milioni di unità dal lancio del 1997 ad oggi, Renault Kangoo rappresenta un modello importante per la Losanga. Anche per tale motivo è stata posta grande attenzione al rinnovamento estetico, per non snaturarne la sua natura.

Il design esterno è cambiato nell’anteriore, che è stato sviluppato più verticalmente grazie all’ampia griglia, con una spessa cornice cromata, che caratterizza l’intero frontale unendosi ai gruppi ottici LED di serie. Il nuovo Kangoo ha delle fiancate più scolpite e atletiche che convergono verso un classico posteriore da veicolo multispazio, con ampio portellone.

Interni modernizzati

Il rinnovamento del Renault Kangoo (guarda il video per un approfondimento) ha riguardato in maniera significativa anche gli interni, che si sono fatti più moderni e in linea con quelli degli ultimi modelli lanciati dal marchio francese. Sulla plancia orizzontale spicca il display rialzato con il sistema d’infotainment Renault Easy Link. Nuovi sono anche i sedili, ridisegnati per offrire più comfort, i numerosi vani portaoggetti presenti nell’abitacolo e il volante che conferma il design a tre razze.

Il rinnovato multispazio propone anche la climatizzazione automatica bizona che consente di avere una regolazione della temperatura separata tra lato conducente e lato passeggero. Anche il comfort termico dei sedili posteriori è stato migliorato, con l’introduzione di due bocchette di aerazione orientabili nella parte posteriore.

Operazioni di carico e scarico più varie e semplificate

Sul nuovo Kangoo Renault introduce anche delle innovative soluzioni volte ad agevolare la gestione del carico. Una è l’Easy Side Access, sistema che, anche grazie a delle specifiche modifiche sulla carrozzeria, consente di accedere più facilmente al pianale di carico anche nelle situazioni di parcheggio più complicate. Un’altra è invece l’Easy Inside Rack, un portapacchi interno a scomparsa che dà la possibilità di trasportare oggetti lunghi e ingombranti in altezza, sopra il lato passeggero.

Relativamente ai sistemi di assistenza alla guida, il nuovo Renault Kangoo dispone tra le altre cose della frenata di emergenza attiva, del sistema di controllo di stabilità del rimorchio (Trailer Swing Assist) e dello specchietto retrovisore interno digitale (Rear View Assist) che migliora notevolmente la visibilità posteriore.

I motori

Il nuovo Renault Kangoo sarà disponibile con il motore benzina 1.3 TCe da 100 o 130 CV, con il più potente abbinabile anche alla trasmissione automatica EDC a sette rapporti. Per quanto riguarda i diesel, il multispazio può essere richiesto con il motore 1.5 Blue dCi da 75, 95 o 115 cavalli, quest’ultimo disponibile successivamente al lancio. Di serie c’è il cambio manuale a sei rapporti, ma può essere richiesto anche l’automatico a sette rapporti.

Come dicevamo, nel 2022, arriverà anche la versione 100% elettrica.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati