Renault Megane E-Tech Electric: anteprima mondiale a Monaco [FOTO]

L'arrivo sul mercato è atteso all'inizio del 2022

La Renault Megane E-Tech Electric sarà svelata al Salone di Monaco 2021, nella prima giornata dedicata alla stampa, fissata per lunedì 6 settembre. Si tratta della prima vettura del marchio della Losanga ad utilizzare la piattaforma modulare CMF-EV dell’Alleanza, pianale che è anche alla base della cugina Nissan Ariya.

Il mese scorso erano stati mostrati alcuni esemplari di pre-produzione. La casa francese ha reso noto che ne realizzerà 30, tutti caratterizzati dalla stessa livrea creata del team Renault Design, per testarli su strade pubbliche.

Gli interni

Un primo sguardo agli interni e, in particolare, alla tecnologia è stato dato da un teaser, rilasciato qualche mese fa. Il pannello digitale per la strumentazione di bordo e quello touchscreen al centro della plancia, per la gestione dell’infotainment. Una configurazione simile a quella delle concept Trezor e SymbioZ.

Le foto spia

Precedentemente, vi avevamo mostrato le foto spia del prototipo, che mostrano una vettura ancora completamente ricoperta dal camouflage. Tuttavia, come confermato qualche mese fa dal CEO di Renault Luca De Meo, la vettura di serie sarà riprenderà quasi per intero l’impianto stilistico del concept che la prefigura, svelato a ottobre 2020, ovvero la Renault Megane eVision.

Al termine del processo di sviluppo, la Megane E-Tech Electric si dovrebbe dunque presentare con un design fluido e minimale a disegnare le forme scolpite come quelle viste sulla Megane eVision. La nuova elettrica di Renault sarà un’auto sorprendentemente bassa, sfruttando un pacco batterie estremamente sottile. Il concept della Megane elettrica ha dimensioni compatte, con un lunghezza di 4,21 metri, ma promette di offrire spazio e abitabilità superiore alla concorrenza.

Motore da 271 CV e 450 km d’autonomia

Anche l’impianto tecnico della eVision va verso la conferma sul modello di serie, con la vettura che poggerà sulla nuova piattaforma specifica CMF-EV, sviluppata insieme al partner Nissan che la sfrutterà per il crossover Ariya. A muovere la Megane E-Tech è atteso un motore elettrico, che riprendendo quello del concept, garantisce 271 CV e 300 Nm di coppia, permettendo uno sprint 0-100 km/h inferiore agli 8 secondi.

Ad alimentare il motore elettrico, la eVision propone la batteria da 60 kWh, ricaricabile con sistemi sino a 130 kW, il che significa disporre di circa 260 km d’autonomia in poco più di mezz’ora di ricarica. L’autonomia della Megane elettrica dovrebbe attestarsi attorno ai 450 chilometri. Tra un paio di mesi avremo tutte le notizie ufficiali.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati