Stellantis vende la palazzina con gli uffici di Gianni Agnelli e Sergio Marchionne

Ulteriore taglio al passato per l'ex Fiat

Stellantis vende la palazzina con gli uffici di Gianni Agnelli e Sergio Marchionne

La storica palazzina ex Fiat di via Nizza 250, al Lingotto a Torino, è stata messa in vendita. Stellantis ha dato mandato a delle società di intermediazione immobiliare di vendere l’edificio che per decenni è stato simbolo di Fiat: sede legale fino al 2014 prima di diventare FCA, nonché palazzina che ha ospitato gli uffici di Gianni Agnelli e Sergio Marchionne.

La trasformazione del Lingotto

L’immobile Fiat, che conta una superficie complessiva di 20.000 metri quadrati, fa parte del complesso del Lingotto e in quanto tale è vincolato dalla Soprintendenza dei beni architettonici. Nel corso degli ultimi anni il Lingotto è stato oggetto di lavori d’ammodernamento voluti dalla famiglia Elkann-Agnelli, che ora vorrebbe dare nuova vita alla pista sul tetto facendola diventare un giardino-terrazza usufruibile al pubblico. 

Il binomio Fiat-Torino ricade tutto su Mirafiori

Dopo il trasferimento nel 2019 dell’ufficio del presidente di FCA, John Elkann, presso la Fondazione Agnelli in via Giacosa e quello più recente di agosto 2020 con i servizi finanziari, ufficio stampa e relazioni industriali che hanno traslocato a Mirafiori, con la vendita della palazzina di via Nizza si recide un altro storico legame fisico tra Fiat e la sua storica sede del Lingotto. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati