Suzuki al MiMo 2021 con un mix di tecnologia, performance e stile

Diversi modelli hybrid saranno disponibili per i test drive

Suzuki al MiMo 2021 con un mix di tecnologia, performance e stile

Alla prima edizione del Milano Monza Motor Show, che si svolgerà da giovedì 10 a domenica 13 giugno, tra i grandi protagonisti ci sarà Suzuki che presenzierà la nuova kermesse con tre aree dove il pubblico potrà vedere da vicino alcuni modelli della gamme Auto, Moto e Marine del costruttore giapponese.

Diversi modelli Suzuki Hybrid da poter guidare

Oltre alle aree espositive, in Piazza Castello, dove è allestito lo starting point dei test drive, i visitatori potranno provare in prima persona diversi modelli della gamma Suzuki tra cui Ignis Hybrid, Vitara Hybrid, Swace Hybrid e Across Plug-in, testando così le capacità dell’avanzata tecnologia ibrida sviluppata dalla Casa nipponica.

Swift Sport Hybrid R1 alla Premiere Parade 

Suzuki parteciperà anche alla Premiere Parade, la sfilata istituzionale in programma nel pomeriggio di giovedì 10 in Piazza Duomo, dove a sfilare sarà la Swift Sport Hybrid R1 con al volante Simone Goldoni, pilota del Trofeo Monomarca Suzuki Rally Cup, affiancato per l’occasione, in veste di navigatore d’eccezione, da Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia. Alla Parade si unirà anche Marco Lucchinelli, campione del mondo della Classe 500 nel 1981 proprio su Suzuki e che, per l’occasione, sarà in sella all’ultima novità di Hamamatsu, la GSX-S1000. La stessa Swift Sport Hybrid R1 presenzierà anche alla Journalist Parade, la parata delle Case automobilistiche che venerdì 11 giugno partirà da Milano per giungere all’Autodromo di Monza.

Tre spazi espositivi

Suzuki allestirà tre spazi distinti nel cuore di Milano, nei quali saranno declinate le sue tre anime: Auto, Moto e Marine. In Corso Vittorio Emanuele ci sarà la struttura più ampia, dedicata alle due ruote con la presenza della Suzuki GSX-S1000, affiancata dalla display bike MotoGP Suzuki GSX-RR di Joan Mir e dalla Swift Sport Hybrid World Champion Edition, quest’ultima con una livrea che celebra il trionfo iridato nella MotoGP 2020 del pilota spagnolo. A completare lo stand sarà il potente fuoribordo Suzuki DF350A cut-engine.

C’è anche la Suzuki Misano

Nell’esclusiva cornice della Galleria del Corso sarà invece esposta la concept car Suzuki Misano, realizzata dagli studenti del Master in Transportation Design di IED Torino. Lungo il perimetro di Piazza del Duomo, nel tratto che porta verso Piazza Fontana, si potrà ammirare invece la Suzuki Across Plug-In, l’ammiraglia di Hamamatsu elettrica sempre e ibrida quando serve, con batterie che garantiscono un’autonomia a zero emissioni di 98 km su percorso urbano e un motore termico a supporto che toglie ogni ansia da ricarica.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati