dieselgate

Auto

Dieselgate: arriva la multa da un miliardo di euro per Volkswagen

Dieselgate - Arriva in giornata la proclamazione della sanzione decisa dalla procura di Stato di Braunschweig riguardo allo scandalo riguardante le emissioni che ha visto interessato il colosso automobilistico tedesco. Nessun ricorso è ancora stato presentato ma anzi VW afferma: "riconosciamo le nostre responsabilità e pagheremo".
by Daniele Villa
Ecologia

Mercedes, il dieselgate fa paura: si temono danni per miliardi di euro

Mercedes dieselgate - La divisione legale del Gruppo Daimler mette in guardia sugli eventuali rischi derivanti dall'accertamento di irregolarità da parte delle autorità americane in merito ai test di omologazione dei gas di scarico dei motori diesel. Nel frattempo il costruttore tedesco ha incrementato di altri 2,1 miliardi di euro il fondo per far fronte a possibili contenziosi.
by Gaetano Scavuzzo
Anticipazioni

Dieselgate: Porsche richiamerà 21.500 Cayenne

Il costruttore tedesco, reo di aver montato sul propri Suv "un dispositivo di protezione che in condizioni di traffico reale non si attiva" e di aver pertanto eluso i controlli sulle emissioni, come prima mossa in accordo con KBA avrebbe deciso di richiamare i modelli Cayenne equipaggiati col motore V6 3.0 TDI Euro 6.
by Antonio Iafelice
Anticipazioni

Dieselgate: arrestato italiano ex dipendente Audi

Dopo le informazioni di ieri, Spiegel Online afferma che la procura di Monaco di Baviera, sempre nell'ambito dell'inchiesta sul Dieselgate, avrebbe arrestato un ex dipendente Audi. Sebbene non abbia fatto nomi, tutto lascia pensare che si tratti dell'ingegnere italiano Giovanni Pamio in forza all'Audi dal 2005 al 2016.
by Antonio Iafelice
Ecologia

Emissioni FCA, Berlino: “UE garantisca il richiamo dei modelli”. Il ministro Calenda: “Pensino a Volkswagen”

Emissioni FCA - Il ministro dei trasporti tedesco Dobrindt getta benzina sul fuoco sul caso emissioni FCA rilanciando le accuse contro la Casa italo-americana: "Le autorità italiane sapevano da mesi delle irregolarità", e chiedendo l'intervento dell'UE: "Garantisca i richiami dei modelli". La risposta italiana è arrivata per bocca del ministro dei trasporti Delrio: "Le richieste della Germania sono totalmente irricevibili".
by Gaetano Scavuzzo