Tesla Cybertruck avvistato sulle strade di Times Square a New York [VIDEO]

Autonomia fino a 800 km, 0-100 km/h in 3 secondi e prezzi da 39.900 a 69.900 dollari

Tesla Cybertruck avvistato sulle strade di Times Square a New York [VIDEO]

Dopo un anno e mezzo di silenzi un video amatoriale ci mostra su strada il nuovo Tesla Cybertruck. L’immenso pick-up elettrico di Tesla viene immortalato nei dettagli mentre era in esposizione a New York. Il suo design a cuneo particolarmente squadrato e levigato, con quel colore grigio metallizzato a specchio, sembrano farlo uscire da una pellicola hollywoodiana. No, non è un nuovo film di fantascienza e neanche l’ennesimo sequel di Terminetor è proprio lui il Tesla Cybertruck che sulle strade di Times Square fa sembrare le altre auto piccolissime.

Cybertruck: più unico che raro

Il CEO di Tesla, Elon Musk, aveva promesso un pick-up XXL capace di essere sia super resistente sia impareggiabile per performance rispetto ai competitor con motore termico. La produzione di Tesla Cybertruck dovrebbe iniziare a fine 2021 negli USA e potrebbe arrivare in Italia nel secondo semestre del 2022. Ci vorrà ancora un po’ di pazienza dopo i vari ritardi causa Covid-19 ma i prototipi del Cybertruck iniziano a farsi vedere anche su strada pubblica e non solo vicino agli stabilimenti Tesla. Infatti, nonostante la comparsata notturna, si fa certamente notare non solo per le grandi dimensioni ma anche per la firma luminosa che la rendono unica e riconoscibile anche di notte.

Tesla Cybertruck – scheda tecnica

A proposito di performance. La scheda tecnica di Tesla Cybertruck fornita ai potenziali clienti recita un’autonomia di circa 800 km, una accelerazione da 0-100 km/h in 3 secondi e una capacità di traino di 6,3 tonnellate. Il tutto potendo ospitare comodamente 6 persone e relativi bagagli con l’ambio vano di carico posteriore e senza dimenticare l’enorme display touchscreen da 17 pollici che fa di questo tank elettrico con carrozzeria in acciaio inossidabile un veicolo tuttofare super high tech.

 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati