BMW M850i Cabrio: adesso è più potente della M8 Competition grazie a Manhart

Sono state applicate modifiche anche agli interni e al design esterno

Per tutti coloro che vogliono migliorare le prestazioni della loro Serie 8 Cabrio possono affidarsi a Manhart e al suo nuovo kit di potenziamento progettato appositamente per la BMW M850i Cabrio.

Il pacchetto include una rimappatura della centralina, dei turbocompressori aggiornati, un nuovo intercooler e un filtro dell’aria sportivo per il motore V8 biturbo da 4.4 litri, oltre ad aggiornamenti per il cambio automatico a 8 rapporti.

Complessivamente, il propulsore riesce a sviluppare ben 715 CV e 925 Nm di coppia massima rispetto ai 530 CV e 750 Nm proposti di serie. Ciò significa che la BMW M850i Cabrio by Manhart è ora più potente della M8 Competition di serie che sviluppa 626 CV e 750 Nm.

BMW M850i Cabrio Manhart

Le modifiche vanno oltre il motore

Come è possibile vedere nelle foto ufficiali, la performante cabriolet dispone di un nuovo impianto di scarico in acciaio inossidabile progettato da Manhart con controllo delle valvole e quattro terminali rivestiti in carbonio o ceramica. Volendo è possibile optare per terminali di scarico da corsa senza convertitore catalitico.

L’impianto frenante rimane di serie mentre le sospensioni sono state potenziate con molle H&R che abbassano l’auto di 30 mm. La Manhart MH8 700 Cabriolet, come la chiama il tuner tedesco, si differenzia a livello estetico dalla M850i di BMW grazie all’aggiunta di spoiler a labbro, splitter e diffusore realizzati in fibra di carbonio.

Non mancano dei cerchi Manhart Concave One da 20” abbinati a pneumatici ad alte prestazioni che misurano 245/35 all’anteriore e 275/30 al posteriore. La carrozzeria nera della speciale M850i Cabrio vanta degli inserti dorati mentre all’interno sono presenti inserti in fibra di carbonio sul volante e dei paddle sempre in fibra di carbonio. Purtroppo, Manhart non ha rivelato i prezzi per la sua nuova MH8 700 Cabriolet.

BMW M850i Cabrio Manhart

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati