Citroen C4 e e-C4: le vendite in Europa confermano il gran debutto sul mercato

Lancio di successo per la berlina di segmento C, anche in versione elettrica

Citroen C4 e e-C4: le vendite in Europa confermano il gran debutto sul mercato

Citroen celebra gli ottimi risultati delle nuove C4 ed e-C4 lanciate a inizio 2021 in Europa, capaci di imporsi sin da subito nella competitiva fascia delle berline di segmento C. In grado di conquistare più di 30.000 clienti in sei mesi (gennaio-giugno 2021) in Europa, le nuove Citroen C4 ed e-C4 hanno allargato a tutto il Vecchio Continente l’ottimo esordio sul mercato automobilistico di casa, ovvero quello francese.

Gran successo in Francia 

In Francia, la Citroen C4 è la berlina di segmento C più venduta ai privati nel primo semestre 2021, confermato le ottime performance di vendita anche nei mesi di luglio a agosto. Con una quota del 19% nel canale di vendita a privati, la C4 si posiziona davanti alla Volkswagen Golf. Prendendo in considerazione le berline di segmento C e tutti i canali di vendita, la nuova Citroen C4 è al terzo posto nei primi sei mesi dell’anno, con una quota nel segmento del 13,3%. 

Performance positive in tutta Europa

Dati positivi per la C4 anche in Spagna, dove è seconda tra le berline compatte, dietro a Toyota Corolla, con una quota del segmento del 9,5%. Terzo posto invece in Portogallo dove la quota del segmento si attesta a quasi il 12%. Negli altri Paesi europei, performance commerciali di livello la Citroen C4 le mette a segno in Italia e Belgio, mercati in cui occupa il sesto posto della sua categoria. 

La Citroen e-C4 si crea spazio tra le elettriche

Ottima partenza anche per l’elettrica Citroen e-C4 che rappresenta già il 15% delle immatricolazioni di C4 in Europa, percentuale che sale rispettivamente al 38% nei Paesi Bassi, al 27% in Germania e al 20,5% nel Regno Unito. In Francia, la quota di e-C4 sulle vendite totali di C4 è pari al 10,2%, con un trend crescente di mese in mese. 

Considerano il primo semestre 2021, in Europa e-C4 si posiziona al terzo posto tra le berline compatte elettriche, con una quota del segmento dell’8%, dietro Volkswagen ID.3 e Nissan Leaf. Guardando ai singoli mercati, la Citroen e-C4 si piazza al secondo posto in Spagna con il 28,5% delle immatricolazione del segmento C delle berline elettriche, al terzo posto in Francia con quota del 22% e al terzo posto in Italia dove la quota del segmento è del 14,6%.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati