Ecobonus 2021: è già esaurito più del 30% dei fondi

Sarebbe già stato consumati circa un terzo del fondo destinato alle vetture endotermiche meno inquinanti

Ecobonus 2021: è già esaurito più del 30% dei fondi

Non sono passate neanche due settimane dall’inizio delle prenotazioni dei concessionari per richiedere l’ecobonus e già circa un terzo dei fondi stanziati sono stati esauriti. Dei circa 250 milioni che sono stati stanziati, ne sarebbero rimasti quasi 170, con una forte richiesta dopo lo stop causato dalla pandemia da Covid-19. Meno richiesti invece i bonus relativi alle auto elettriche ed ibride, con circa 10 milioni utilizzati degli oltre 120 disponibili. 

Nonostante infatti la somma unitaria destinata alle vetture ibride ed elettriche sia più alta, vi è comunque una sorta di resistenza da parte dell’automobilista italiano verso le nuove forme di elettrificazione, preferendo sempre e comunque un veicolo endotermico a benzina o diesel di ultima generazione ed emissioni comprese tra 61 e 135 g/km, con un incentivo pari a 1.500 euro con rottamazione. Si aggiungono poi 2.000 euro di sconto del venditore

La scadenza per richiedere questo ecobonus è fissata al 30 giugno ma crediamo che i fondi potrebbero esaurirsi decisamente prima, considerando questa partenza repentina delle richieste. Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor ipotizza un rinnovo dei fondi destinati all’acquisto di nuovi veicoli con basso impatto ambientale, per promuovere una ripresa completa del mercato automobilistico e rinnovare il parco auto circolante. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati