Ferrari Monza SP2: nuovo esemplare in Bianco King e Blu Scozia [VIDEO]

Un'altra esclusiva supercar esce dal reparto Tailor Made del cavallino rampante

Ferrari Monza SP2: nuovo esemplare in Bianco King e Blu Scozia [VIDEO]

Ferrari ha presentato da pochi giorni la terza vettura appartenente alla nuova serie Icona con il nome di Daytona SP3. Questa va ad affiancarsi ad altre due esclusive vetture: Ferrari Monza SP2 e Monza SP1. La prima è una biposto mentre la seconda una monoposto.

Nonostante siano state presentate nel 2018, il reparto Tailor Made della casa automobilistica modenese, che ricordiamo consente ai clienti più facoltosi di creare la vettura in base ai gusti preferiti, sta sfornando ancora esemplari custom delle due vetture ispirate alle Ferrari degli anni ‘50 come la 750 a Monza e la 860 Monza.

Ferrari Monza SP2 Bianco King

Nelle scorse ore, Ferrari ha pubblicato una breve video su LinkedIn in cui ci mostra una delle ultime Monza SP2 realizzate dal reparto Tailor Made. La carrozzeria è rivestita nella colorazione Bianco King con livrea in Glossy Blu Scozia e scritta Ferrari Monza SP2 sempre in Glossy Blu Scozia presente appena dietro il sedile del guidatore.

L’abitacolo è invece caratterizzato da sedili in pelle Heritage Blu con cuciture in Bianco 2000 stile palla da baseball a contrasto. Sfortunatamente, non conosciamo il prezzo di questa Ferrari Monza SP2 personalizzata, ma sicuramente parliamo di milioni di euro.

Ferrari Monza SP2 Bianco King

Ricordiamo che sotto il cofano si nasconde un motore V12 aspirato da 6.5 litri capace di sviluppare 810 CV di potenza a 8500 g/min. Si tratta dello stesso propulsore utilizzato sulla 812 Superfast, ma con 10 CV in più.

Esso permette alla Monza SP2 di impiegare 2,9 secondi nello scatto da 0 a 100 e 7,9 km/h da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 300 km/h.

Ferrari Monza SP2 Bianco King

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati