Honda CR-V, arriva la versione con motore ibrido

Potenza di 184 CV, ordinabile da ottobre

La gamma della Honda CR-V si arricchisce con l'introduzione della versione ibrida che sarà ordinabile già da ottobre. La CR-V Hybrid monta il powetrain con il quattro cilindri benzina 2-0 e due motori elettrici per una potenza complessiva di 184 CV.
Honda CR-V, arriva la versione con motore ibrido

Honda annuncia l’arrivo della CR-V Hybrid, la nuova versione del SUV con motorizzazione ibrida che potrà essere ordinata a partire da ottobre con le prime consegne programmate a inizio 2019. Complessivamente la CR-V Hybrid ripropone gli stessi contenuti presenti sul resto della gamma del SUV giapponese e sulla Hybrid Concept che Honda presentò un anno fa al Salone di Francoforte.

i-MMD con tre motori: un benzina e due elettrici

La versione ibrida della Honda CR-V adotta il Multi-Mode Drive (i-MMD) che mette insieme il motore benzina 2.0 litri i-VTEC a ciclo Atkinson e due unità elettriche, in un sistema propulsivo collegato al cambio con trasmissione a rapporto singolo che funziona con tre modalità settate automaticamente dalla vettura: EV sfruttando solo i motori elettrici; Hybrid con il benzina che alimenta d’energie le batterie ed Engine con il motore quattro cilindri a fornire la spinta propulsiva alle ruote.

Potenza di 184 CV

Il powertrain della Honda CR-V Hybrid eroga 184 CV di potenza e 315 Nm di coppia massima, con il passaggio progressivo e inavvertibile dal motore elettrico a quello benzina. Per il momento la Casa giapponese non ha fornito i valori relativi a prestazioni e consumi, ma fornisce alcune interessanti informazioni a riguardo. Nel traffico urbano il SUV ibrido di Honda può circolare per la metà del tempo in modalità totalmente elettrica, mentre incrementando la velocità in contesti extra-urbani la percentuale di autonomia elettrica scende a un terzo del tempo.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati