Milano, incidente stradale per un taxi che finisce sopra un SUV e rimane su due ruote

L'impatto avvenuto all'alba, il bilancio è di due feriti lievi

Milano, incidente stradale per un taxi che finisce sopra un SUV e rimane su due ruote

A causa di un incidente stradale, avvenuto all’alba di oggi venerdì 24 maggio, a Milano, in zona Paolo Sarpi, un taxi è finito sopra un SUV parcheggiato mentre poco distante è rimasta in mezzo alla strada un’altra auto, coinvolta nell’incidente, che ha completamente distrutto la parte frontale.

Feriti lievemente le due persone coinvolte

Fortunatamente l’incidente non ha avuto gravi conseguenze per le persone coinvolte, due uomini di 24 e 49 anni, che sono rimaste contuse in forma lieve. I due, soccorsi dal 118 e dalla polizia locale giunta sul posto, sono stati trasportati in codice verde all’ospedale Fatebenefratelli del capoluogo lombardo. 

La ruota del taxi ha sfondato il lunotto del SUV

Gli agenti della polizia locale si sono messi subito al lavoro per effettuare i rilievi utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’impatto. Dai primi dati raccolti, sembrerebbe che il taxi, una Toyota RAV4, abbia urtato una Lancia Ypsilon (l’auto che ha distrutto l’anteriore), per poi finire la sua corsa sul tetto del SUV parcheggiato, una Peugeot 2008, con la ruota anteriore destra che ha sfondato il lunotto facendo rimanere in bilico il taxi sollevato sulle due ruote del lato sinistro. 

Credit foto: MilanoToday.it

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati