La Mercedes Classe C potrebbe essere prodotta negli Stati Uniti

La Mercedes Classe C potrebbe essere prodotta negli Stati Uniti

Mercedes è una delle case che più di tutte le altre sta cercando di approfittare del favorevolissimo cambio euro-dollaro, che ha reso in questi mesi molto conveniente la produzione di automezzi sul suolo Americano. Le Classi M, R e GL sono già di casa in Alabama e grazie alla nuova GLK in arrivo, anche la Classe C condividerà lo stesso passaporto delle sue sorelle. L’impianto dell’Alabama, su cui la casa tedesca ha puntato molto dal 2004, è una delle roccaforti di Mercedes per il mercato americano, quindi non sorprende che qualsiasi produzione destinata agli Usa venga trasferita qui. La decisione non è ancora ufficiale e verrà presa definitivamente a gennaio, ma se il dollaro rimarrà ai livelli di adesso, non ci saranno sorprese dell’ultimo minuto.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati