Lamborghini Aventador S Coupé: immaginata la potenziale variante Roadster [RENDERING]

Via il tetto!

Lamborghini Aventador S Rodaste rendering – Sul web affiora un interessante esercizio di stile, che sottrae la copertura rigida alla nuova filante supercar del Toro
Lamborghini Aventador S Coupé: immaginata la potenziale variante Roadster [RENDERING]

Svelate le forme del nuovo tassello evolutivo della gamma di Lamborghini Aventador, ovvero la Aventador S Coupé, in rete è apparsa un’ipotizzata variante Roadster, un’idea di come potrebbe essere l’eventuale decappottabile.

Il nome Lamborghini Aventador S Coupé, lascia presumere che una decappottabile possa debuttare più avanti, e X-Tomi Design tenta di suggerirne le forme, intervenendo semplicemente sulla zona alta della nuova supercar emiliana. Privata del tetto, la nuova grintosa sportiva del Toro presenta un aspetto più votato al turismo, ma si può immaginare che carattere e potenzialità dinamiche restino pressoché immutate. Si può supporre anche l’adozione di una soluzione a struttura rigida in due parti per la copertura, realizzata ancora in fibra di carbonio come sulla Aventador Roadster. Scelta funzionale non solo in termini prestazionali, ma anche stilistici.

L’immagine proposta, nel complesso, conferma tutte le modifiche e gli affinamenti apportati sulla nuova vettura di Sant’Agata Bolognese. Un concetto realizzato su telaio monoscocca in fibra di carbonio, riplasmato nella zona anteriore e posteriore, per accentuarne carattere e dinamismo, così come più potente è il cuore di questo Toro, associato a sistemi tecnologici funzionali: si tratta sempre di un V12 di 6.5 litri, ma in questo caso da 740 cavalli, 40 in più della precedente Aventador, e 690 Nm di coppia massima. Il rapporto peso/potenza risulta di 2,13 kg/CV, dalle indicazioni fornite. Questo propulsore è abbinato a un cambio automatico ISR sette rapporti che, assieme alle altre caratteristiche citate, consente un’accelerazione da ferma a 100 km/h in 2,9 secondi e un picco massimo di 350 km/h.
La trazione integrale risulta aggiornata, in simbiosi con un sistema a quattro ruote sterzanti oltre a una inedita modalità EGO, che consente di personalizzare le proprie preferenze di guida.

Rendering: X-Tomi Design

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati