Monopattini elettrici: oltre un ferito al giorno a Milano nel 2021

Numeri allarmanti sono arrivati dal capoluogo lombardo

Monopattini elettrici: oltre un ferito al giorno a Milano nel 2021

I monopattini elettrici hanno preso molto piede, soprattutto con gli incentivi governativi arrivati nei mesi seguenti al lockdown della primavera 2020. Un nuovo mezzo di trasporto a zero emissioni che, però, ha provocato più di una polemica, sulla pericolosità sulle strade italiane. Ed il dato arrivato da Milano è piuttosto allarmante.

Ben 280 feriti in 6 mesi

Secondo uno studio, che ha coinvolto due grandi ospedali milanesi come il Gaetano Pini e Niguarda, ci sono stati ben 280 feriti, a seguito di incidenti avvenuti con i monopattini, nei primi sei mesi del 2021. Significa che c’è stato più di un ferito al giorno, che ha necessitato l’arrivo in ospedale, nella prima parte di quest’anno.

Un dato decisamente molto elevato, seppur inferiore a quelli rilevati con biciclette, moto o scooter. Ma anche la diffusione, seppur in aumento, è sicuramente inferiore a questi altri mezzi.

Ginocchia e gomiti i più colpiti

L’analisi ha anche verificato quali parti del corpo sono state le più colpite, in caso di incidenti. Le ginocchia ed i gomiti sono più a rischio, seguite da polso e caviglia. Purtroppo, però, in alcuni casi le conseguenze sono state molto più gravi, come il ragazzino che ha perso la vita a Sesto San Giovanni o cinque pazienti in coma per giorni.

L’eccesso di velocità e l’inesperienza sono le cause principali degli incidenti, sperando che le nuove norme introdotte nelle scorse settimane possano aiutare a ridurre il numero di persone ferite o addirittura decedute. Anche se, il mancato obbligo di utilizzo del casco, se non per i minorenni, non è stato un bel messaggio.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati