Nuova Skoda Rapid Spaceback, via alla campagna pubblicitaria

La spaziosa vettura ceca si presenta anche nel nuovo spot

Skoda Rapid Spaceback - In tv è cominciato già a passare il nuovo spot della Skoda Rapid Spaceback, la nuova sportiva e versatile auto del costruttore ceco che si è svelata al recente Salone di Francoforte e che verrà venduta in Italia a partire da 16.250 euro.
Nuova Skoda Rapid Spaceback, via alla campagna pubblicitaria

Dopo averne rivelato le caratteristiche e i prezzi della gamma per il mercato italiano Skoda annuncia il via della campagna pubblicitaria dedicata alla nuova Rapid Spaceback. A partire dal 10 novembre è on air il nuovo spot che esalta la capacità emotiva della nuova vettura ceca esaltandone i concetti di dimensione fisica e performance sottolineati dal claim “Space is a feeling“.

L’esperienza dello spazio confortevole, pratico e accogliente da vivere all’interno della nuova Rapid Spaceback è al centro dello spot televisivo che punta proprio sul richiamo di precise sensazioni fisiche che si esaltano nelle percezione della massima libertà che consente gesti e movimenti ampi sfruttando lo spazio illimitato a disposizione, come si evince anche dalle evoluzioni ginniche riprodotte nello spot.

A dare maggiore enfasi ai gesti della nuova Skoda Rapid Spaceback nello spot c’è la colonna sonora di Finian Makepeace – Zero Gravity, cantante emergente californiano, che con ritmi moderni, incisivi ma rallentati, coinvolge chi guarda alla scoperta di una nuova dimensione tracciata. La Rapid Spaceback 2014 punta così ad avvicinare ancora in maniera più efficace il suo principale target di riferimento, ovvero quello giovanile. Il costruttore ceco declinerà la campagna promozionale su diversi media, dalla tv alla stampa, dal web alle affissioni.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati